Chi è Tex

I nemici

I nemici

Banditi, trafficanti d'armi e d'alcol, politici corrotti. Per non parlare del malvagio negromante Mefisto!

Mefisto, l’arcinemico di Tex, è un mago potente e malvagio (il suo vero nome è Steve Dickart). All’inizio era poco più che un semplice illusionista con modesti poteri ipnotici, poi è stato iniziato alle arti magiche dal monaco tibetano Padma, ed è diventato un maestro dell'Arcano. Ossessionato da Tex, si è alleato con gli indiani Hualpai e con i seguaci del vudù, ha rapito suo figlio e Kit Carson, ma il Ranger è sempre riuscito a sconfiggerlo.

Mefisto è morto fra le rovine di un castello, da cui è successivamente risorto grazie all'intervento di sua sorella Lily e all'involontario sacrificio del negromante indù Narbas, ma non prima di aver trasmesso i suoi poteri al figlio Blacky che, con il nome di Yama, cerca di vendicare il padre uccidendo Tex e i suoi pards. Ma Yama non ha il carisma di Mefisto: è soltanto la copia sbiadita del padre e Tex non ha difficoltà nel frustrare i suoi piani.

Proteus (vero nome: Perry Drayton) è un asso dei travestimenti, intelligente e astuto, sa diventare il sosia di chiunque e compie rapine perfette. È soltanto grazie alla fortuna che Tex riesce a catturarlo.

El Muerto (alias Paco Ordoñez) odia Tex perché ha ucciso i suoi fratelli (due rapinatori): ha la faccia sfigurata (da cui il suo soprannome, che significa "Il Morto" in spagnolo) ed è un abilissimo pistolero.

La Tigre Nera è il principe malese Sumankan che, dopo aver perso le sue ricchezze a causa dei bianchi, è venuto negli Stati Uniti per combatterli, aiutato da cinesi, neri e ricchi bianchi corrotti. Astuto e spietato, è uno dei più grandi  nemici di Tex.

Andrew Liddell, detto Il Maestro, è uno scienziato che scopre un siero velenoso e minaccia di versarlo nelle condotte d’acqua di San Francisco, se non gli verrà pagato un milione di dollari. Sconfitto da Tex e rinchiuso in manicomio, riuscirà a fuggire e tornerà a colpire, stavolta a New Orleans, ma Tex sventerà nuovamente i suoi piani. Il Maestro è un "mad doctor" molto più interessato ad arricchirsi che non a dominare il mondo. Tex si è anche scontrato con sette segrete, creature mostruose e con i seguaci del vudù. I suoi nemici principali sono però i classici cattivi dell’immaginario western: ufficiali guerrafondai, indiani in rivolta, fuorilegge, trafficanti d'armi e d'alcol, politici corrotti e malvagi proprietari terrieri.