I suoi amici

I suoi amici

Chi è Legs Weaver

La ex ladra May Frayn, il draghetto Harvey, l'agente segreto Janet Blaise, il vicino di casa Rick...

May è la mia migliore amica e viviamo insieme da quando lei ha deciso di cambiare vita. May, infatti, è stata per lungo tempo una ladra. Suo padre era una sorta di "Robin Hood dell'arte": rubava ai ricchi opere d'arte trafugate illegalmente da musei e collezioni, e poi restituiva il maltolto ai legittimi proprietari. Per anni, usò le sue tre figlie, April, May e July, per questo scopo, sino a quando noi agenti Alfa non ci imbattemmo in loro e praticamente riuscimmo a sgominare la banda. May e April, stanche di essere delle delinquenti, accettarono di diventare delle agenti speciali... e May e io da subito capimmo di essere diverse ma allo stesso tempo compatibili, per cui decidemmo di prendere casa insieme. Certo non è stato facile, e continua a non esserlo, doversi districare tra i quintali di creme e barattoli vari per la cura del corpo che quella fanatica di May lascia ovunque. Senza contare le sue continue diete, abbandonate però dopo pochi giorni. In effetti, May è sempre in lotta con la bilancia, che certi giorni le appare come il suo peggiore nemico. Che dire poi dei continui cambi d'abito? "Legs, come sto con questa gonna? E i tacchi? Mi stanno bene i tacchi?". Capite che, per una come la sottoscritta, per la quale le tute da combattimento sono il miglior abito da sera, la convivenza non è facile. Senza contare tutti quei bietoloni che le fanno la corte e che non perdono occasione per correrle dietro e far crescere a dismisura il suo ego femminile! Come avrete intuito, siamo veramente molto diverse, ma forse per questo siamo le migliori amiche del mondo!

Pur essendo un'accanita animalista, non ho mai capito come abbia fatto il topo volante a installarsi nel mio appartamento. A onor del vero, Harvey non è un topo volante, ma un draghetto senziente e super-intelligente, frutto di un esperimento genetico che avrebbe dovuto creare degli esseri perfetti dotati di cultura propria. Harvey perfetto, in realtà, non lo è assolutamente: prima di tutto, perché è miope, secondo perché è un rompiscatole saputello e approfittatore. Grande rubacuori, ha un'intensa vita sentimentale con draghette di ogni tipo (le bollette del telefono che devo pagare sono roventi come i suoi amori!). Il suo sport preferito è spiare May e la sottoscritta mentre facciamo la doccia. Nonostante tutto, però, il topo volante ha i suoi pregi: cucina divinamente, si presta volentieri a collaborare alle indagini e, in alcune occasioni, mi ha persino salvato la vita. Lui sostiene che lo fa perché io, in un certo senso, sono la sua mamma (come io lo sia diventata non mi è chiaro, qualcuno a suo tempo parlò di "imprinting": io penso che sia solo una definizione gentile per mascherare la fregatura di averlo in casa). Ma, a prescindere da tutto, lui fa parte della mia strana famiglia ed è un ottimo sfogo per le crisi di nervi. In sostanza, la casa sembrerebbe vuota senza di lui!

Rick è il mio vicino di appartamento e la nostra è una strana amicizia. Rick infatti è, neanche tanto segretamente, innamorato di me (o forse di May, questo ancora non ci è chiaro). La sua folle passione lo porta a spiarci in continuazione (potrebbe scrivere il manuale del perfetto voyeur!). Grande amico di Harvey, probabilmente perché condivide lo stesso hobby, è anche esperto di tecnologia e usa questa sua abilità per inventare dei metodi sempre più strampalati per poterci osservare meglio. Da anni cerca di invitarmi a cena, ma io non ho ancora capitolato. E non è detto che una volta, giusto per fargli venire un "coccolone",    non lo stupisca oltre misura e accetti il suo invito!

Janet Blaise è una mia grande amica e, anche se ci siamo conosciute relativamente da poco tempo, il rapporto che si è instaurato tra noi due è molto profondo. All'inizio della nostra conoscenza non ci trovammo reciprocamente troppo simpatiche, ma, per fortuna, ora le cose sono decisamente migliorate. Lei lavora per i servizi segreti e si occupa di intercettare il traffico d'armi tra la Terra e le stazioni orbitanti. Attualmente vive su Melpomene e questo fa sì che non ci si veda spesso, anche se ci sentiamo praticamente tutti i giorni. Janet ha un carattere tosto e tra noi ci sono molte affinità. A May non è tanto simpatica forse perché ne è un po' gelosa, ma sono convinta che, in futuro, potrebbero diventare amiche. Chi vivrà vedrà.