Gli amici

Gli amici

Chi è Demian

Dall’enigmatico Tristan alla materna Viviane, dal contrabbandiere Gaston a sua figlia, la poliziotta Marie…

Gaston Velasco: simpatico, rissoso, donnaiolo, Gaston è un contrabbandiere di origine franco-spagnola con un personalissimo codice morale. A bordo del suo motoscafo “Requin” (dal motore truccato) è in grado di muoversi un po' per tutto il Mediterraneo sfuggendo a qualsiasi motovedetta. Il suo atteggiamento da duro "all'antica" lo mette spesso in contrasto con la malavita organizzata di Marsiglia, procurandogli un mucchio di guai.
      
Marie Velasco è la figlia di Gaston e, in aperto contrasto con la vita sregolata del padre, si è arruolata ed è divenuta ispettrice della Polizia di Marsiglia. Pur disapprovando il modo di vivere del genitore, finisce spesso per aiutarlo, magari coprendo qualche sua malefatta (quelle meno gravi, beninteso). Questo non impedisce, però, che fra i due si scatenino aspre discussioni. Marie conosce Demian sin da quando era una ragazzina e pare che abbia un debole per il biondo Chevalier dagli occhi viola…
 
Edmond e Viviane Colbert: Edmond ama dipingere e giocare a scacchi e non perde occasione per cimentarsi in accese partite con chiunque si faccia convincere a sfidarlo. Insieme alla sua compagna, Viviane, gestisce una piccola trattoria all'aperto, non lontano dal vecchio faro in cui vive Demian, chiamata proprio "Gardien Du Phare". Un posto con pochi tavoli e una bella terrazza che si affaccia sul mare; il luogo ideale per gustare le prelibatezze preparate da Viviane che, oltre a essere un'ottima cuoca, quando decide di mettere mano ai suoi tarocchi si rivela anche una cartomante ispirata. Il legame fra i Colbert e Demian ha inizio dieci anni fa, quando i due trovarono un giovane biondo venuto dal mare che aveva decisamente bisogno d'aiuto…
 
Tristan, elegante nel vestire e nel modo di fare, lo sguardo profondo, è un uomo che dalla vita non si aspetta più alcuna sorpresa. Misteriosamente legato al passato del nostro eroe, Tristan funge da tramite tra le istanze più o meno segrete della "Fraternité" e Demian stesso. Gode di appoggi insospettabili in settori della politica e dei servizi segreti, e non si fa troppi scrupoli a servirsene per aiutare Demian, ma anche per coinvolgerlo, volente o nolente, nelle imprese più disperate.