I creatori di Nathan Never

Autori

Breve biografia di Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna

Nathan Never, Legs Weaver e il loro fantascientifico universo sono il frutto della collaborazione di tre autori: MICHELE MEDDA, nato a Cagliari il 7 dicembre 1962; ANTONIO SERRA, nato ad Alghero, il 16 febbraio 1963; BEPI VIGNA, nato a Baunei (Nuoro), il 24 luglio 1957.

Medda, Serra e Vigna si incontrano, all'inizio degli Anni Ottanta, al Centro Culturale "Il Circolo", diretto da Gianfranco Ghironi. Benché provengano da esperienze diverse (Medda, laureato in Lettere con una tesi sul giallo italiano, ha collaborato con una radio privata; Serra ha realizzato una rivista amatoriale di fantascienza intitolata "Fate largo!"; Vigna, laureato in Giurisprudenza, ha lavorato per anni come avvocato prima di dedicarsi all'attività giornalistica e alla pubblicità per la televisione), i tre sono uniti dalla comune passione per il fumetto e prendono parte al gruppo "Bande Dessinée".

Grazie all'incontro con Alfredo Castelli, vedono da lui sceneggiati alcuni loro soggetti per Martin Mystère, poi scrivono a sei mani la loro prima storia del Detective dell'Impossibile, approdando così alla Sergio Bonelli Editore. Sempre lavorando in trio, realizzano altre sceneggiature per Martin Mystère, Dylan Dog e Zona X. Infine, dopo avere curato insieme il progetto di Nathan Never e Legs Weaver, si dedicano separatamente alla sceneggiatura delle singole storie.

Medda ha firmato in solitario avventure di Tex, Nick Raider e Dylan Dog, oltre a "Digitus Dei", disegnato da Stefano Casini e pubblicato da Magic Press, e ad aver collaborato a testate a fumetti di numerosi editori quali Disney, Rainbow, Marvel/Panini Comics. Nel 2009 fa il suo esordio in edicola la miniserie di 12 episodi Caravan, mentre debutta nel 2014 la miniserie Lukas, di cui è coautore con Michele Benevento.

Serra, che è stato a lungo anche curatore redazionale di Nathan Never e Legs Weaver, è stato protagonista di una lunga "conversazione" sul fumetto raccolta in "Eroi di inchiostro", di Alberto Ostini e Giovanni Garbellini. Nel marzo 2001 debutta il suo nuovo personaggio, Gregory Hunter, e nel 2009 ha debuttato la miniserie Greystorm, creata in collaborazione con Gianmauro Cozzi. Debutta invece nel 2019 Odessa, serie science-fantasy in 24 episodi creata con Davide Rigamonti e Mariano De Biase.

Da solo, Vigna scrive testi per Nick Raider e Zagor e dà vita ad Asteroide Argo, spin-off della serie Nathan Never. Ha inoltre pubblicato romanzi e racconti ("L'Estate dei dischi Volanti", "La Pietra Antica", "Niccolai in Mondovisione"), è autore di diversi saggi sul fumetto (tra cui "Il Fumetto Franco Belga", edito da Comic Art), ha diretto cortometraggi e scritto testi teatrali. Un suo pamphlet ironico, intitolato "Sardi, quelli con la testa dura" (Edizioni Sonda) in Sardegna è stato a lungo in testa alle classifiche dei libri più venduti.

Insieme a Michele Masiero i tre componenti della "Banda dei Sardi" hanno firmato anche "Raccontare Martin Mystère" (Glamour).