I creatori di Dragonero

Autori

LUCA ENOCH è nato a Milano il 12 giugno 1962, inizia l'attività come grafico e illustratore sia nel settore editoriale che pubblicitario. L'esordio professionale avviene nel 1991 su Fumo di China, con la storia fantasy "Eliah", mentre è del 1992 il breve racconto "Bersek", uscito sull'Intrepido. Qualche mese dopo, dà vita, sulla stessa testata, a "Sprayliz", una teenager amante dei graffiti urbani. In seguito realizza la striscia "Skaters" e il personaggio di "Piotr".

Per Sergio Bonelli Editore dal 1995 scrive e disegna alcune storie di Legs Weaver e nel 1999 crea la miniserie in diciotto numeri Gea, che vede protagonista una ragazzina amante del rock e baluardo contro le invasioni di mostri da universi paralleli.

Per l'editore francese Les Humanoïdes Associés scrive "Morgana" illustrato da Mario Alberti, e "Rangaku", per i disegni di Maurizio Di Vincenzo.

Nel 2007 pubblica per la nostra Casa editrice "Dragonero", primo albo dei Romanzi a fumetti Bonelli, scritto con Stefano Vietti e disegnato da Giuseppe Matteoni. Nel 2008, conclusasi Gea, debutta Lilith, il suo nuovo personaggio. A giugno 2013 fa il suo esordio il mensile fantasy Dragonero, seguito dell'avventura raccontata nell'omonimo Romanzo a Fumetti, sceneggiato in coppia con Vietti.


STEFANO VIETTI nasce a Chiari (BS) nel 1965. Nel 1992 crea, con altri autori di Brescia, la testata "Full Moon Project" (Edizioni Eden) e, in seguito, entra nello staff di "Lazarus Ledd" della Star Comics. Sempre per la Casa editrice perugina dà vita, nel 1994, alla testata fantascientifica "Hammer".

Nel 1995 inizia a collaborare con Sergio Bonelli Editore scrivendo per Nathan Never, Legs Weaver, Zona X, Martin Mystère, Gregory Hunter, Greystorm e Universo Alfa. Successivamente lavora anche per "Il Giornalino" e per Disney, sceneggiando alcune avventure della serie "Kylion".

Nel 2007 Sergio Bonelli Editore pubblica "Dragonero", primo albo dei Romanzi a fumetti Bonelli, da lui scritto con Luca Enoch e disegnato da Giuseppe Matteoni. Nel giugno del 2013 Dragonero diventa una serie mensile regolare, che dà poi vita anche allo spin-off giovanilistico Dragonero Adventures.