Odessa

Odessa

Biografia

"Giorno della Fusione". Così è stato chiamato il momento in cui l'astronave Serraglio 457 - un'unità di deportazione della flotta di una misteriosa e potentissima razza extraterrestre che domina l'universo cui è stato dato l'appropriato nome di "Ignoti" - ha abbandonato il continuum spazio-temporale per fondersi con la città di Odessa, in Ucraina.

Ora centinaia di specie aliene coesistono con gli umani sotto la cupola cronostatica protettiva, uno scudo invalicabile generato dall'astronave per nascondersi alla vista degli Ignoti. Per farlo, il dispositivo ha creato una discrepanza temporale tra interno ed esterno della cupola: dentro sono trascorsi oltre vent'anni dal momento della Fusione; fuori, soltanto pochi millesimi di secondo. Quindi, dall'altra parte della cupola è come se lo straordinario evento non fosse ancora avvenuto.

Purtroppo, il trucco non durerà in eterno e quando la cupola verrà meno, gli Ignoti giungeranno sulla Terra - un quadrante dello spazio ancora fuori dai loro localizzatori - per recuperare ciò che è loro. Mettendo in pericolo l'intero pianeta.

L'eroe di Odessa è Yakiv Yurakin, un ibrido metà umano e metà alieno nato dalla fusione del corpo di ragazzo ucraino con quello dell'alieno telepate che governa l'astronave Serraglio 457, che fa di lui l'unica creatura in grado di opporsi alla minaccia che incombe su Odessa: l'arrivo degli Ignoti!