29 ottobre - 3 novembre 2020

Gualdoni al Science + Fiction Festival

Gualdoni vince al Science+Fiction Festival

UPDATE: "The Recycling Man", il cortometraggio scritto da Giovanni Gualdoni e diretto da Carlo Ballauri, si è aggiudicato il Méliès d'argento assegnato dal pubblico all'edizione 2020 del Trieste Science+Fiction Festival.

UPDATE: "The Recycling Man" è il primo film italiano a vincere il Méliès d'argento come miglior cortometraggio al Trieste Science+Fiction Festival. Il film diretto da Carlo Ballauri e sceneggiato dal nostro Giovanni Gualdoni sarà quindi in gara per i Méliès d'oro di quest'anno, il più importante premio cinematografico di fantascienza, assegnato dalla European Fantastic Film Festivals Federation.

L'edizione 2020 del Trieste Science+Fiction Festival si svolge, come molti altri eventi di quest'anno, interamente online. Si tratta del più grande festival dedicato al cinema fantastico in Italia, che proprio quest'anno celebra la sua ventesima edizione.

All'interno del programma ufficiale, che sarà veicolato sulle pagine di MyMovies dal 29 ottobre al 3 novembre, è presente come sempre il concorso internazionale di cortometraggi, che assegna i prestigiosi Méliès d'argento. Tra i 17 titoli selezionati c'è anche The Recycling Man, diretto da Carlo Ballauri e sceneggiato dallo stesso regista insieme al nostro Giovanni Gualdoni. Il cortometraggio vede protagonista il giovanissimo Benjamin Evan Ainsworth, mentre al suo fianco ci sono Virginia Newcomb e Terence Anderson.

Gli accrediti e i posti nelle sale virtuali per seguire il Trieste Science+Fiction Festival e vedere The Recycling Man sono limitati, quindi affrettatevi! Tutti i film restano disponibili per la visione solamente per 24 ore.

Per avere ulteriori informazioni sul Festival, potete visitare il sito ufficiale della manifestazione. Per scoprire tante cose sul cortometraggio di Ballauri e Gualdoni, invece, potete visitare la pagina Facebook ufficiale del film.


Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

29/10/2020