9-10 ottobre 2020

Cocktail (anche) bonelliano a Rovereto

Cocktail (anche) bonelliano a Rovereto

Ogni due anni, l'Accademia Roveretana degli Agiati organizza un seminario sul tema del fumetto e delle sue relazioni con gli altri linguaggi. Quest'anno vede la partecipazione di Mauro Boselli, Antonio Serra e Sergio Brancato.

Venerdì 9 e sabato 10 ottobre, il canale YouTube dell'Accademia Roveretana degli Agiati si arricchisce di un nuovo (video)seminario interamente dedicato al mondo del fumetto: "Il cocktail gradevole e levigato dei linguaggi nel fumetto contemporaneo".

Si tratta della settima edizione del seminario biennale organizzato dall'Accademia Roveretana degli Agiati sul tema del fumetto e delle sue relazioni con gli altri linguaggi, ma naturalmente quest'anno deve svolgersi con una modalità nuova, ma non per questo meno interessante o meno ricca nei  contenuti.

Il titolo, ispirato da un saggio di Pier Vittorio Tondelli, intende individuare un percorso dove vari linguaggi e discipline - fumetto, architettura, arte pittorica, cinema, musica, filosofia, fisica, semiologia, sociologia - "si confondono e si sovrappongono, le citazioni si sprecano, gli atteggiamenti e le mode si miscelano, per l'appunto, in un cocktail gradevole e levigato".

Tra gli ospiti che presenzieranno in via telematica al ciclo di incontri, anche i nostri Antonio Serra e Mauro Boselli, che venerdì 9 ottobre parleranno di "Il corto circuito tra fumetti e Storia". Il giorno dopo, invece, Sergio Brancato discorre di "E-comics: Il fumetto dalle comunicazioni di massa alla rivoluzione digitale".

"Il cocktail gradevole e levigato dei linguaggi nel fumetto contemporaneo" è organizzato dall'Accademia Roveretana degli Agiati con la collaborazione di Sergio Bonelli Editore e della rivista Fumo di China, il patrocinio di Fondazione Caritro, del Comune di Rovereto e il sostegno di Dolomiti Energia, Metalsistem, Cassa Rurale di Rovereto, Comunità della Vallagarina, Distilleria Marzadro, Itas MUTUA e Cassa Rurale Alto Garda.

Per ulteriori informazioni, compreso il programma completo, potete visitare il sito ufficiale dell'Accademia Roveretana.


Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

08/10/2020