2 aprile 2020

Zagor per Avegno

Zagor per Avegno

Su iniziativa di Gualtiero Ferri, figlio del grande Gallieno, è partita nel comune di Avegno (GE) una raccolta solidale in aiuto alle famiglie che si trovano in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria: la possibilità di lasciare 20 euro di "spesa sospesa".

Su iniziativa di Gualtiero Ferri, figlio dell'indimenticato Maestro Gallieno, nel comune di Avegno (GE) è partita in questi giorni l'iniziativa solidale SoSpesa - La spesa sospesa, volta all'aiuto delle famiglie che si trovano in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria nazionale.

Come il "caffè sospeso", cioè pagato e lasciato a disposizione di chiunque lo vuole, tutti possono donare un buono da 20 euro che sarà passato ai cittadini e alle famiglie di Avegno più colpite dalla situazione attuale, consentendo così loro di effettuare una spesa alimentare o farmaceutica presso i seguenti negozi:

  • Ekom Avegno
  • Pezzotti Alimentari Avegno
  • Farmacia Spognardi Avegno

Oltre ai negozi interessati, è possibile sottoscrivere i buoni da donare anche presso l'ufficio Servizi Sociali del Comune di Avegno.

A tutti i buoni sottoscritti è abbinato un numero, che consentirà al donatore di partecipare a una lotteria in cui saranno estratti i vincitori di tre tavole originali di Zagor disegnate da Gallieno Ferri. L'estrazione  sarà  effettuata a fine emergenza, alla presenza delle Autorità  Comunali.

SoSpesa - La spesa sospesa è aperta alla partecipazione di tutti e patrocinata gratuitamente dal Comune di Avegno.

Per ulteriori informazioni, potete contattare l'ufficio Servizi Tecnici del comune di Avegno (GE) al numero 0185-79.99.30.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Zagor, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

03/04/2020