29 agosto 2019

Tanti bonelliani ai Boscarato

Tanti bonelliani ai Boscarato

L'organizzazione del Treviso Comic Book Festival ha annunciato le nomination per i premi 2019 intitolati a Carlo Boscarato. Se negli anni scorsi i nostri autori nominati erano tanti, quest'anno ancora di più!

Dal 26 al 29 settembre 2019 si svolge la nuova edizione del Treviso Comic Book Festival. In attesa di presentare il programma e gli ospiti, gli organizzatori hanno annunciato le nomination per i premi intitolati a Carlo Boscarato. Anche quest'anno i riconoscimenti sono suddivisi in 12 categorie, e anche quest'anno i nomi di autori ben noti ai nostri lettori si sprecano. Sono infatti ben 11 le nomination che riguardano fumetti pubblicati da Sergio Bonelli Editore!

Scendendo nel dettaglio, sono stati considerati tra i migliori disegnatori italiani il Matteo Cremona di Mister No Revolution e la Laura Zuccheri del texone Doc!. Michele Masiero e Paola Barbato hanno invece avuto la nomination per le loro sceneggiature di Mister No Revolution e Hoolywoodland (il primo) e Dylan Dog (la seconda).
Tra i copertinisti, invece, nomination per Emiliano Mammucari (ancora Mister No Revolution) e Lucio Filippucci (per l'undicesimo Zona X).
Nella categoria riservata ai coloristi, infine, cinque delle sei nomination sono relative a nostri fumetti: Francesca Zamborlini per Dylan Dog Color Fest n.27Giovanna Niro per Mister No RevolutionDampyr, Luca Saponti sempre per Mister No RevolutionPaolo Francescutto per DragoneroPiki Hamilton anche lei per Dragonero.

Per leggere la lista completa delle nomination, potete visitare il sito ufficiale del Treviso Comic Book Festival.


Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

30/08/2019