Orfani

Una variant da Oscar

Una variant da Oscar

Senz'altro lo sapete già: "Spider-Man - Un nuovo universo" ha vinto l'Oscar come miglior film animato.  E sapete senz'altro anche che Miles Morales è stato creato graficamente da Sara Pichelli. Ma forse non ricordate che Sara ha realizzato una cover variant di "Orfani".

Poco dopo aver scoperto di avere dei superpoteri, il giovane Miles Morales viaggia nella metropolitana newyorchese scorrendo la rubrica del suo telefono, alla ricerca di qualcuno con cui confidarsi. A fianco dei nomi dei suoi genitori, scorrono sullo schermo quelli di Jason Reynolds, Brian Michael Bendis e Sara Pichelli. È una scena di "Spider-Man - Un nuovo universo", recentemente premiato con l'Oscar quale miglior lungometraggio animato del 2018. Bendis e Pichelli - lo sapete senz'altro - sono i creatori del personaggio di Miles Morales, mentre Reynolds è l'autore del romanzo che adatta in forma letteraria le sue prime avventure.

Per quei pochi che non lo sanno, Sara Pichelli è una disegnatrice nativa delle Marche che vive e lavora a Roma e ha legato quasi tutta la sua carriera fumettistica al mondo dei comics statunitensi, dove ha ricevuto elogi e premi. Per quanto lei non abbia realmente vinto l'Oscar, di certo è anche merito suo se "Spider-Man - Un nuovo universo" è uno dei cartoni animati più belli dell'ultimo decennio.

L'orgoglio e la gioia di Sara Pichelli ci toccano particolarmente, perché nel 2016 abbiamo avuto la possibilità di vederla realizzare la cover variant per l'edizione limitata del primo numero di Orfani: Juric, albo di debutto della quarta miniserie dedicata al mondo distopico immaginato da Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari. Aggiungiamo quindi i nostri complimenti ai tanti che la brava disegnatrice italiana ha ricevuto in questi ultimi giorni, sperando anche di poterla vedere di nuovo all'opera con personaggi bonelliani.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Orfani, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

01/03/2019