Vladimiro Missaglia

09/05/2013

Nato a Venezia il 14 maggio 1933, dopo aver frequentato l'Istituto Nautico si avvicina al mondo del fumetto lavorando per le Edizioni Il Ponte, collaborando a "Tommy Rey", "Gran Sakem" e successivamente a "Aquila Rossa". Attivo dagli anni Cinquanta con numerosi fumetti western anche per Edizioni Alpe e Fratelli Fabbri Editore, dal 1961 inizia una nutrita collaborazione con il fratello sceneggiatore Ennio. È con lui che approda alla Cepim (attuale Sergio Bonelli Editore), esordendo con alcuni episodi di "Mister No" per poi passare alle serie create dallo stesso Ennio: "Judas" (1979) e "Gil" (1982). Nel contempo continua a lavorare con diversi altri editori, tra i quali Ediperiodici, Edifumetto e Geis. Successivamente, illustra numerose storie per la collana "Eroica" della Dardo e le serie "Nuovo Mondo", "Ulisse" e "Celebrazioni Goldoniane", pubblicate da "Il Messaggero per Ragazzi". Scompare a Venezia l'8 Giugno 2008.