Sandro Scascitelli

17/12/2013

Sandro Scascitelli nasce ad Anagni (FR) il 6 agosto 1947. Dopo aver frequentato l'Istituto Statale d'Arte e l'Istituto di Stato per la Cinematografia e la TV a Roma, inizia a operare nel campo dell'animazione, collaborando a lavori televisivi e cinematografici.

Nel 1974 inizia a disegnare fumetti per il Cartoonstudio di Roma (con storie pubblicate su "Intrepido", "Albo dell'Intrepido", "Lanciostory" e altri) e, dal 1976 al 1978, partecipa, con Vittorio Cossio, alla realizzazione della "Storia di Roma e delle Antiche Civiltà" a fumetti. Dal 1979 fino al 1987 continua a collaborare con "Lanciostory" e "Skorpio". Nel 1988 pubblica sulla rivista "L'Eternauta" la serie "Briganti", in seguito raccolta in volume da Edizioni Iter. Per Mondadori/De Agostini ha disegnato, nella serie ideata da Luciano De Crescenzo, due episodi dei "Grandi Miti Greci".

Negli ultimi anni si è dedicato soprattutto all'illustrazione, per tornare al fumetto nel 2013 disegnando alcune storie di Tex.