Roberto De Angelis

09/05/2013

Napoletano, Roberto De Angelis nasce il 16 dicembre 1959. Entra in contatto ancora giovanissimo con il gruppo di autori salernitani che gravitano attorno alla rivista "Trumoon". Agli inizi degli anni Ottanta, collabora a "Tilt", "Boy Comics" e altre testate delle Edizioni Cioè, per poi disegnare storie per "Splatter" e "Mostri" della Acme. Per "Intrepido" disegna "Kor One", una storia scritta da Ade Capone.

Nel 1989 viene inserito nello staff di Nathan Never, testata su cui esordisce con il numero 11, "Fanteria dello spazio", e di cui diventa copertinista con il numero 60. Oltre a tanti albi delle testate legate all'Agente speciale Alfa, per Sergio Bonelli Editore disegna anche Dylan Dog, Orfani e Caravan, prima di entrare a pieno diritto nello staff di Tex Willer, la testata che racconta le avventure giovanili del ranger più famoso del fumetto italiano.

Nel 2004 ha disegnato il Texone "Ombre della notte" su testi di Claudio Nizzi, e nel 2018 la nostra Casa editrice gli ha anche dedicato un portfolio contenente 11 sue illustrazioni.