Renzo Calegari

09/05/2013

Nato il 5 settembre 1933 a Bolzaneto (GE), Renzo Calegari matura le sue prime esperienze in campo fumettistico nello Studio D'Ami e, nel 1955, disegna I tre Bill (su testi di Gianluigi Bonelli) e El Kid, in tandem con Gino D'Antonio. Successivamente realizza "Big Davy" per le Edizioni Araldo, ma la vera consacrazione a maestro del fumetto western arriva con la Storia del West, cui inizia a lavorare, ancora con D'Antonio, nel 1964.

Dopo una parentesi di inattività fumettistica per dedicarsi alla politica, Calegari ritorna all'amato West con "Welcome to Springville", una miniserie scritta da Giancarlo Berardi per "Skorpio" e in seguito ripubblicata in volume. Altre sue collaborazioni sono con "Orient Express" e "Il Giornalino", settimanale per cui Calegari realizza le serie "Boone" e "Gente di frontiera".

Per Sergio Bonelli Editore ha realizzato anche una storia di Tex scritta da Claudio Nizzi, un'avventura di Mister No, un numero di Le Storie e lo one-shot "Bandidos!", sceneggiato da Gino D'Antonio e pubblicato nell'estate del 2007.

Scompare a Chiavari il 6 novembre 2017.