Lukas

Lukas n.8 e n.9: tutti i segreti! - 2

Lukas n.8 e n.9: tutti i segreti! - 2

Eccezionale doppio appuntamento con la rubrica che svela, mese dopo mese, i dietro le quinte degli albi della prima serie di Lukas!

A pochi giorni di distanza dalla distribuzione in edicola di "Il prescelto", nono albo della collana Reborn previsto per il 21 novembre,  per rimetterci in pari, vi sveleremo segreti e curiosità legate a Lukas n.8 "Troll" e n.9 "Zombie". Nel caso ve li foste persi potete sempre rimediare procurandoveli, come tutto il resto della collana, tramite il nostro servizio arretrati.

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità riguardanti "Lukas", controllate il nostro sito – i più distratti posso abbonarsi alla newsletter per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti direttamente nella propria casella email –, e la pagina Facebook ufficiale del Ridestato

5 COSE CHE FORSE NON SAPEVATE DI... LUKAS 9 – ZOMBIE
a cura di Michele Medda e Michele Benevento.

1) L'idea per questa storia venne a Michele Medda assistendo a una zombie walk nelle strade di Cagliari. Medda, che non ama particolarmente il filone “zombesco”, raccontò che l'idea gli venne all'istante: “E se tra tanti zombi finti uno fosse vero? Come si farebbe a trovarlo? Sarebbe il proverbiale ago nel pagliaio”. L'idea però comportava un problema: giustificare la presenza di uno zombie – uno solo! - nel mondo di Lukas. La soluzione era però a portata di mano: considerato che un Ridestato è uno zombie dotato di funzioni cerebrali, bastò ipotizzare un “malfunzionamento” del processo di risveglio post-mortem. La sceneggiatura fu scritta di getto e senza ripensamenti, in un mese. E, anche se è quasi completamente incentrata sulla caccia allo zombie Alan Willis, contiene molti elementi importanti per la continuity della saga.

2) A pagina 22, un Ridestato di nome George racconta a Wilda di avere “ridestato” un certo Alan Willis, ma qualcosa è andato storto. E, avendo George trascurato di accertarsi delle condizioni di Willis, Willis se n'è andato in giro trasformato in zombie. George pagherà cara la sua leggerezza. Nel numero 11, a pagina 12, Portia informa Wilda che George è stato “messo a dormire” per ordine del Direttivo.


George conferisce con Wilda con una sicumera che potrebbe pagare cara in futuro.

3) Nell'albo è rievocata la tragica fine di Liza, l'amica di Brian, raccontata nel numero 7, Lupi. Brian è rimasto traumatizzato dalla morte di Liza, ma la ragazza ha lasciato a Brian qualcosa di più di ricordi dolorosi. Per non sfigurare con lei, Brian aveva preso in prestito dalla biblioteca alcuni libri sulla pittura impressionista. E in questo albo, a pagina 42, vediamo Brian che legge un libro di Storia dell'Arte. Saprà trarne profitto, evidentemente: vent'anni dopo, ritroviamo Brian laureato proprio in quella materia, e direttore del museo cittadino di arte moderna (Jessica lo racconta a Lukas nel numero 6 di Reborn, a pagina 12).


Letture impegnate.

4) A pagina 49 vediamo un cartellone pubblicitario con la scritta “Don't Be It. Look Like It”. Nessuna delle pubblicità che vediamo nella prima serie di Lukas specifica il prodotto reclamizzato. Una scelta precisa di Michele Medda, che qui ha inserito una pubblicità in linea col tema della storia: i ragazzi che partecipano alla sfilata non sono zombie, ovviamente, ma il loro scopo è sembrarlo, e nella maniera più realistica possibile. In fondo, ha sottolineato l'autore, anche i Ridestati, in un certo senso, “si travestono” da esseri umani.


Pronti per la "zombie walk"?.

5) A pagina 79 Lukas porta in un autolavaggio il furgone dei due Ridestati (Tsurumi e Lomax) che ha ucciso, per ripulirlo dalle tracce di sangue. E tutto lascia pensare al lettore che Lukas abbia lasciato i cadaveri dei due sul luogo della lotta. In realtà Lukas sa che ormai è giunto al limite, non può più tenere a freno la fame di carne umana. Scopriremo quindi nell'albo successivo (Alias) che Lukas ha portato con sé i cadaveri nel furgone, per nutrirsene ed evitare di uccidere umani innocenti.


Speriamo che Lukas non rimanga chiuso nell'autolavaggio.

Cliccate qui per leggere le "5 cose che forse non sapevate di... di Lukas n.8 "Troll"

Appuntamento, tra un mese, alla prossima rubrica dedicata al numero 10 di Lukas: "Alias".

Per leggere gli articoli già pubblicati, cliccate qui.

17/11/2015