Lucio Filippucci

09/05/2013

Lucio Filippucci nasce a Bologna nel 1955. Nel 1975 comincia a lavorare per le numerose serie della Edifumetto di Renzo Barbieri e quattro anni dopo succede a Milo Manara nella serie "Chris Lean" sulla rivista "Corrier Boy", per la quale illustra anche numerose storie brevi. In collaborazione con il collega e amico Giovanni Romanini lavora anche per il mercato francese.

Negli stessi anni illustra numerose campagne pubblicitarie per il comune di Bologna e la regione Emilia Romagna, e realizza le illustrazioni interne di romanzi e di libri per l'infanzia.

All'inizio degli anni 90 inizia il suo rapporto con Sergio Bonelli Editore, diventando una delle colonne di Martin Mystère e disegnando anche le avventure del "Docteur Mystere" pubblicate sugli Almanacchi del Mistero. Entrato nello staff di Tex, ha realizzato il ventiduesimo Texone, "Seminoles", su sceneggiatura di Gino D'Antonio.

Nel 2005 ha ricevuto il "Premio ANAFI" come miglior disegnatore.