Jacopo Rauch

27/08/2013

Nasce a Siena l’otto marzo del 1970. Comincia la sua collaborazione con la Sergio Bonelli nel 1999, anno in cui, sotto la supervisione di Mauro Boselli, scrive le sue prime due storie di Zagor (“Delaware” e “I naufragatori”), che verranno però pubblicate solo nel 2002. Dopo alcuni anni di pausa, dal 2006, riprende a scrivere continuativamente per Zagor, affiancando l’attività di sceneggiatore a quella di designer, grafico e traduttore. Qui a fianco Jacopo Rauch in un disegno di Gianni Sedioli.