Gino Vercelli


Nato il 17 giugno 1961 a Mombercelli (Asti), vive e lavora ad Asti. Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Torino, che però abbandona per disegnare fumetti. Inizia frequentando lo Studio Dami a Milano, per il quale realizza alcune illustrazioni, mentre nel 1980 disegna una storia pubblicata sulla rivista "1984". Dal 1981 al 1988 alterna l'attività di grafico pubblicitario a brevi storie a fumetti realizzate per "Boy Music", "Lanciostory" e per la Casa editrice Edifumetto. Il suo esordio alla Sergio Bonelli Editore avviene nel 1988, quando disegna una storia che, nel 1992, apparirà su Zona X. Nel frattempo, entra a far parte dello staff di Martin Mystère, di cui disegna numerose storie. Nel 1994, ritorna a Zona X, per cui realizza alcuni episodi delle serie "La stirpe di Elän" e "Magic Patrol". Contemporaneamente, nel 1996, realizza graficamente l'albo speciale "Prigioniero del futuro", su testi di Alfredo Castelli e Antonio Serra, in cui Nathan Never incontra Martin Mystère. Dal 1999, fa parte della squadra di Jonathan Steele, per il quale ha realizzato il primo numero. Suo è anche il secondo incontro fra Martin Mystère e Nathan Never. Dopo aver realizzato anche il Nathan Never Gigante uscito nel 2005, Vercelli è entrato in pianta stabile nello staff della testata fantascientifica.

09/05/2013

Ultimi albi pubblicati

L'altra metropoli
 
Doppelgänger Hotel - Speciale Dampyr 15 cover
 
Maxi Nathan Never 17 cover