Antonio Serra

09/05/2013

Nasce ad Alghero (SS) il 16 febbraio 1963 e muove i suoi primi passi nel mondo dell'editoria e della fiction di carta alla fine degli anni Settanta, curando la rivista amatoriale di fantascienza "Fate largo".

Nel 1982 conosce Michele Medda e Bepi Vigna. I tre entrano da professionisti nel mondo del fumetto vedendosi sceneggiare da Alfredo Castelli alcuni soggetti per Martin Mystère. Sempre insieme, realizzano poi sceneggiature per il Detective dell'Impossibile e per Dylan Dog. Infine, dopo avere elaborato insieme il progetto di Nathan Never (1991), si dedicano separatamente alla sceneggiatura delle singole storie.

Serra è per molti anni anche curatore redazionale delle varie testate legate al mondo dell'Agente Speciale Alfa. Nel 2001 firma la serie fantascientifica Gregory Hunter e nel 2009 dà vita insieme al disegnatore Gianmauro Cozzi alla miniserie Greystorm. Nel 2019 è poi "produttore esecutivo" della saga a fumetti Odessa.

Tra il 2003 e il 2013, ha scritto di videogiochi per la rivista online Insert-Coin.it e nel 2014 è stato tra gli sceneggiatori della miniserie televisiva "I segreti di Borgo Larici" (Mediaset).