Alessandro Bilotta

09/05/2013

Nato a Roma il 17 agosto del 1977, Alessandro Bilotta è tra i fondatori, nel 1999, della Casa editrice Montego, per la quale cura la riedizione di "Altai & Jonson" di Sclavi e Cavazzano e scrive "Povero Pinocchio", "Il dono nero" e "Le strabilianti vicende di Giulio Maraviglia, inventore". In seguito lavora per Magic Press, Star Comics, Edizioni San Paolo e Panini Comics, e le francesi Humanoïdes Associés, Delcourt e Vents d'Ouest.

Esordisce in Sergio Bonelli Editore sceneggiando un albo di Martin Mystère, ma è sulle pagine di Dylan Dog che si fa notare davvero, creando tra le altre cose l'apprezzata saga del "Pianeta dei Morti". Per il mensile Le Storie crea il personaggio di Mercurio Loi, che ottiene poi una serie autonoma capace di colpire profondamente la critica.

Probabilmente non esiste in Italia alcun premio fumettistico che lui non ha vinto.