Odessa Evoluzione

Cosa c'era prima della fusione!

In edicola dal 27 maggio, "Prima della fusione" è l'albo di esordio del terzo ciclo narrativo di Odessa, intitolato "Evoluzione". Grazie ai disegni di Simone Ragazzoni, vi presentiamo questa storia fondamentale per la serie architettata da Davide Rigamonti.

Nell'ultimo albo del secondo ciclo narrativo di Odessa, "Nel cuore del serraglio", inoltrandosi nelle catacombe della città alla ricerca di una pericolosa creatura fuggita dal laboratorio di Tori, Yakiv e Zhiras hanno fatto riferimento a dei brutti ricordi legati a quei luoghi. In "Prima della fusione", esordio del terzo ciclo delle serie, i ricordi rivivono trascinandoci senza preavviso nel passato, alla giovinezza dei nostri due protagonisti e all'infanzia dello stesso Yakiv, in un doppio salto temporale e narrativo a cui i lettori di questa serie sono ormai abituati.

Inizio di un ciclo di sei avventure particolarmente drammatiche, "Prima della fusione" aggiunge un tassello fondamentale al rapporto tra i due giovani eroi, ed è opera di un affiatato gruppo di autori. Alla sceneggiatura Mirko Perniola, autore di tante avventure di Nathan Never, Zagor e altri personaggi della nostra Casa editrice. Alla supervisione (come sempre) Davide Rigamonti, ai disegni e ai colori un Simone Ragazzoni (lo abbiamo visto in "Eroe a metà" e "Fine di un mondo") che qui dimostra fino in fondo le sue qualità di narratore e creatore di emozioni.

"Prima della fusione", è disponibile dal 27 maggio in edicola, fumetteria e nel nostro Shop online!

Nella gallery potete godervi alcune tavole realizzate da Simone Ragazzoni dalla matita alla china e alle varie fasi della colorazione, mentre nell'animazione qui sotto vi mostriamo il work in progress dell'illustrazione del nuovo frontespizio di Odessa Evoluzione, ad opera di Mariano De Biase.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Odessa, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

28/05/2020