A casa con l'autore

Sergio Giardo tra casa e la ISS

Sergio Giardo tra casa e la ISS

Visto il successo dell'iniziativa "A casa con l'autore", Sergio Giardo si è teletrasportato dalla Stazione Spaziale Internazionale al centro del suo studio per raccontare a tutti i nostri lettori come si disegna un albo di Nathan Never.

Il successo della nostra iniziativa "A casa con l'autore" è tale da aver convinto persino Sergio Giardo a lasciare la Stazione Spaziale Internazionale per teletrasportarsi nel suo studio e mostrare a tutti i lettori come si disegna un albo di Nathan Never.

Nascondendo i suoi capelli bianchi e inforcando gli occhiali per non assomigliare troppo al personaggio creato da Medda, Serra e Vigna, il disegnatore torinese si è seduto davanti alla tavoletta grafica spiegando non solo come si disegna Nathan, ma anche come ha creato le due copertine per Nathan Never - Stazione Spaziale Internazionale.

Se volete parlare dell'iniziativa "A casa con l'autore" sui social media, vi ricordiamo che l'hashtag ufficiale è #aCasaConBonelli. Buona visione!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Nathan Never, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

25/03/2020