Giornale di Sergio Bonelli Editore

Invito a nozze!

Invito a nozze!

Arriva l'attesa nuova edizione del Giornale di Sergio Bonelli Editore. Tra le tante novità da scoprire nel bimestre novembre/dicembre spiccano il matrimonio di Dylan Dog e l'epocale numero 400 dell'Indagatore dell'Incubo!

Passata una Lucca tanto bagnata quanto intensa e ricca di soddisfazioni, ecco l'attesa edizione novembre/dicembre del nostro Giornale di Sergio Bonelli Editore Online. Il bimestre appena inaugurato offre numerose uscite speciali, ma a rubare la scena ci pensa Dylan Dog, protagonista di due momenti epocali e imperdibili. A novembre sarà tempo di fiori d'arancio e di anelli a forma di teschio, quando l'Indagatore dell'Incubo, incapace di fermare un evento di proporzioni cosmiche quale lo schianto della terrificante meteora sulla Terra, decide di affrontare il Male ineluttabile con un gesto folle, sconsiderato quanto carico di positività: un matrimonio... il suo! In "Oggi sposi" scoprirete come andranno le cose, ma trattandosi di Dylan... aspettatevi l'inaspettato! Il mese dopo, è tempo di Apocalisse, "celebrata" con uno spettacolare numero quattrocento, tutto a colori, che promette sorprese e scintille! Nella prima categoria rientrano decisamente le quattro (quattro!) diverse copertine con cui abbiamo deciso di festeggiare questo incredibile traguardo. Continuate a seguire il nostro sito, per saperne di più!

Passando in territorio texiano, anche qui le novità non mancano. Oltre al tradizionale Tex Color (con cinque storie brevi e fulminanti come proiettili di una Colt), Tex Willer è atteso non solo dal suo primo quasi-scontro con Mefisto (sui numeri del mensile dedicato al giovane fuorilegge), ma anche dai fantasmi che infestano le quattro pareti di una isolata baracca sulle Uintah Mountains, in una storia dall'atmosfera natalizia, proposta nel primo Speciale Tex Willer in edicola a dicembre. Un albo insolito, dai colori inusuali e sorprendenti. In "technicolor" anche il decimo Color Zagor, che vede il ritorno in scena di "Doc" Lester, l'ex dentista divenuto trapper: è lui ad affiancare Zagor e Cico in un'avventura sulle tracce della sanguinosa creatura che gli indiani del Nord chiamano Witiko! A novembre, non dimentichiamolo, è anche ora del trentunesimo Dylan Dog Color Fest, stavolta in formula autoconclusiva.

Tra le collane tutte a colori, seconda e terza uscita per il ritorno di Martin Mystère Le Nuove Avventure a Colori (con altrettanti "remake" di grandi classici "mysteriani"), prime due per Odessa: Rivelazioni - il secondo arco narrativo della saga Science-Fantasy è inaugurato da una spettacolare copertina materica da non perdere! -, e poi tradizionale appuntamento con Dragonero Magazine, 176 pagine tutte a colori, con due storie inedite e complete, oltre all'imperdibile ricca messe di articoli su tutto ciò che è Fantasy! A proposito dell'eroe creato da Enoch e Vietti, l'albo di novembre è perfetto per cominciare a leggere le avventure di Ian Aranill e la sua compagnia: il mensile Dragonero acquisisce il sottotitolo "Il Ribelle" e ricomincia dal numero 1! Chi ha seguito le avventure del nostro eroe negli ultimi mesi ha ben presente le ragioni che hanno portato Ian a trasformarsi da fedele scout al servizio dell'Impero a fiero oppositore di chi regna su tutto l'Erondàr. Scoprite le nuove affascinanti atmosfere di Dragonero Il Ribelle, presentate dalle spettacolari illustrazioni del nuovo copertinista della collana: Gianluca Pagliarani!

Torna anche Morgan Lost, con la serie sottotitolata Night Novels: siamo certi che, anche questa volta, Claudio Chiaverotti saprà tenervi incollati alla sedia con il suo mondo folle e disturbante.

Un'ultima segnalazione per Nathan Never, atteso a dicembre dall'uscita del trentesimo Speciale (con la conclusione della lunga e articolata Saga del Buio), ma anche dall'inizio, sul mensile, di una maxi-storia in nove episodi, scritta da Michele Medda e Bepi Vigna. "Intrigo Internazionale" promette di sconvolgere la vita dell'Agente Alfa, con una serie di eventi drammatici e di strappi traumatici con il passato!

Per tutte queste e le altre novità, non vi resta che sfogliare le pagine della nuova edizione del nostro Giornale!

Buona lettura!

Luca Del Savio

08/11/2019