Zagor

Tutto iniziò così...

Mercoledì 13 marzo, lo Spirito con la Scure ricomincia la sua corsa nel mondo dell'Avventura a beneficio di chiunque voglia ripercorrere, o godersi per la prima volta, le sue peripezie dall'inizio. Signore e signori, vi presentiamo: Zagor Classic!

Chi meglio di Moreno Burattini, infaticabile sceneggiatore e curatore degli albi zagoriani nonché profondo conoscitore del mondo dello Spirito con la Scure, poteva presentarci questa nuova iniziativa editoriale targata Sergio Bonelli Editore? Nessuno, è chiaro. Quindi, direttamente dalle prime pagine di Zagor Classic n.1, eccovi le sue parole.

Se pensate che questo sia tutto, però, vi ricrederete una volta che sarete arrivati in fondo al testo di Moreno perché, li ad aspettarvi, troverete un fantastico video realizzato dal solito, impareggiabile, Alex Dante!

Che dire, se non buona lettura e buon divertimento!

Zagor Classic 1, 80 pagine a colori, in edicola dal 13 marzo, e non dimenticate la Zagor Darkwood Box, già disponibile nel nostro Shop online.

Nel giugno del 1986, Sergio Bonelli presentò al pubblico il primo numero di "TuttoZagor", la ristampa cronologica delle avventure dello Spirito con la Scure. Si trattava di festeggiare il venticinquennale del personaggio, ma anche di accontentare i lettori che chiedevano una riedizione di albi da tempo esauriti. "TuttoZagor" uscì fino al 1998 e contò in tutto 235 numeri.

Nell'augurare "buona lettura" agli acquirenti, Bonelli scrisse anche: "Credo che sia ormai giunto il momento di rivelare ufficialmente che Guido Nolitta, in realtà, sono io". Ormai ci sembra scontato accostare il nome dello sceneggiatore delle più belle storie di Zagor a quello che ne era l'editore, ma fino ad allora questa verità era stata nascosta. Oggi, ecco giungere in edicola "Zagor Classic". Anche in questo caso si tratta di colmare un vuoto evidente a chiunque controlli l'elenco degli arretrati sul sito della Casa editrice: gran parte dei numeri non sono disponibili.

Zagor Classic è a colori e ha le stesse dimensioni di un'altra collana di ristampe, "Tex Classic", ma conta ben 80 pagine e, in più, proporrà ogni mese un omaggio per i lettori. In questo primo numero, un poster, dal secondo numero in poi, stampe riproducenti le copertine realizzate da Gallieno Ferri per la Collana Zenith. A proposito di Ferri, le cover di "Zagor Classic" rappresenteranno un richiamo irresistibile perché si tratta di una selezione di quelle degli albi a striscia della "Collana Lampo", usciti tra il 1961 e il 1970: illustrazioni affascinanti, finalmente recuperate e valorizzate.

Buona lettura, quindi, vecchi e nuovi lettori zagoriani!

Moreno Burattini


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Zagor, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

11/03/2019