Iniziative Bonelliane

Odessa sta arrivando!

Odessa sta arrivando!

Al COMICON di Napoli fa il suo debutto "Odessa", il nuovo universo science-fantasy di Sergio Bonelli Editore. Nei padiglioni della Mostra d'Oltremare sarà infatti disponibile in anteprima il numero 1. Ma preparatevi, perché arriva anche il numero zero!

"Dopo la fusione" è il titolo del primo numero di Odessa, il nuovo universo science-fantasy di Sergio Bonelli Editore di cui vi abbiamo già parlato nelle scorse settimane e di cui vi parleremo ancora nelle prossime. "Il giorno della fusione", quindi, sarà quello dell'uscita dell'albo in tutte le edicole e le fumetterie, nonché sul nostro Shop Online: il 25 maggio. Ma i visitatori del COMICON lo possono acquistare in anteprima allo stand Sergio Bonelli Editore già nelle giornate dal 25 al 28 aprile, avendo anche l'opportunità di conoscere da vicino gli autori della serie – Davide Rigamonti e Mariano De Biase – presenti in fiera dal 26 al 28 aprile, protagonisti di sessioni di firme e di un incontro (venerdì 26, dalle ore 16:00) dedicato alla nuova iniziativa bonelliana.

Ma prima della fusione avrete modo di mettere mano su di un altro tassello del mosaico di Odessa! In allegato al numero 336 di Nathan Never (in uscita il 18 maggio), infatti, potete trovare il numero 0 della collana che fa da perfetto prologo alle avventure in arrivo ogni mese su Odessa. Inoltre, trattandosi di una serie a metà tra la fantascienza e il fantasy, l'albetto 0 è allegato anche al numero 73 di Dragonero, in arrivo l'8 giugno, così da far conoscere il progetto anche a chi preferisce i draghi alle astronavi.

Insomma, ci sono mille modi per avvicinarsi a Odessa, prima e dopo la fusione. Non avete scuse!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Odessa, seguite la pagina Facebook della serie. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

17/04/2019