20 ottobre 2015

La Pigotta di Dylan Dog!

(UPDATE) A Lucca Comics & Games, UNICEF mette in vendita la Pigotta di Dylan Dog: 666 “pezzi unici” che potranno essere adottati dai visitatori. Gianmauro Cozzi, che ha realizzato il bozzetto della bambola, incontra il pubblico allo stand UNICEF.

L’UNICEF Italia partecipa anche quest’anno a Lucca Comics & Games (dal 29 ottobre e al 1 novembre), con uno stand posizionato presso il Padiglione Lucca Junior (già Palazzo del Real Collegio). Nello stand della sezione italiana dell'United Nations Children's Fund verranno esposte e date ‘in adozione’ le “Pigotte Dylan Dog”, speciali bambole – realizzate a mano – che riprendono l’immagine dell'Indagatore dell'Incubo ideato da Tiziano Sclavi. Lo stesso Sclavi ha così commentato l'iniziativa: “I bambini sono sempre impegnati a combattere contro i mostri, quelli della fantasia e quelli reali come la fame e i maltrattamenti. Dylan Dog è con loro”.

Per collegarle ancora più strettamente al personaggio a cui sono ispirate, le “Pigotte Dylan Dog” sono state create in edizione numerata e limitata a 666 “pezzi unici”, modellati su bozzetto del nostro Gianmauro Cozzi (che nei giorni di Lucca Comics è spesso ospite dello stand UNICEF, come testimoniano le foto della nostra gallery aggiornata, anche per firmare le confezioni delle bambole di pezza – consultate il calendario degli eventi per scoprire quando), pronti per essere adottati!

I fondi raccolti con l’adozione delle “speciali Pigotte Dylan Dog”, serviranno a sostenere i programmi salvavita dell’UNICEF, specialmente in Africa, con un particolare focus sulla malnutrizione.

20/10/2015