Gallery Dylan Dog

Un superteam di fumettisti per Dylan Dog!

Zerocalcare, Maicol&Mirco, Marco Bucci & Jacopo Camagni presentano tre dirompenti storie d’autore dedicate a Groucho, per la prima volta a colori nel numero 42 di Dylan Dog Color Fest, che debutta in edicola il 6 agosto.

25/07/2022

Groucho Quarto raccoglie, per la prima volta nella loro versione a colori, tre storie speciali del mondo dell'Indagatore dell'Incubo, scritte e disegnate da alcuni dei più amati, seguiti, richiesti fumettisti in circolazione.

Un team di autori travolgenti capaci di conquistare come mai prima i lettori e diventare star assolute del mondo del fumetto. Zerocalcare, Maicol&Mirco, Marco Bucci e Jacopo Camagni: sono loro i protagonisti del nuovo Dylan Dog Color Fest, in arrivo in edicola il prossimo 6 agosto.

Un evento esclusivo che vede il debutto nelle edicole italiane di Groucho Quarto, l'albo che raccoglie, per la prima volta proposte nella loro versione a colori, tre storie speciali del mondo dell'Indagatore dell'Incubo, scritte e disegnate da alcuni dei più amati, seguiti, richiesti fumettisti in circolazione.

Si parte con "Lo sbucciacipolle" di Zerocalcare, fenomeno indiscusso capace di stravolgere ogni classifica e diventare il simbolo di un'intera generazione con il suo Armadillo, i suoi straordinari personaggi, le sue storie travolgenti e il suo impegno trascinante. Dopo il successo dei libri editi da Bao Publishing (da "La Profezia dell'Armadillo" a "Ogni maledetto lunedì su due", da "Kobane Calling" a "Macerie prime", da "La scuola di pizze in faccia del professor Calcare" a "Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia"), le migliaia e migliaia di fan in coda per farsi autografare i suoi volumi e i tantissimi riconoscimenti, Zerocalcare si è aggiudicato lo scorso giugno, nell'ambito di Cartoons on the Bay, anche il Premio Sergio Bonelli assegnato al miglior prodotto crossmediale dell'anno ispirato a un fumetto, "Strappare Lungo i Bordi", la serie Netflix che ha appassionato, coinvolto e commosso il pubblico di tutto il mondo.

Zerocalcare, Maicol & Mirco, Marco Bucci e Jacopo Camagni: sono loro i protagonisti del nuovo Dylan Dog Color Fest, colorate per l'occasione da Sergio Algozzino, in arrivo in edicola il prossimo 6 agosto.

Si prosegue con il racconto tenero e poetico "Papà sto male" di Maicol&Mirco con il suo stile dissacrante e fulminante. Da "Gli scarabocchi di Maicol&Mirco", le geniali vignette rosse e nere che debuttarono sul web per essere poi raccolte nell'elegante "Opera Omnia" pubblicata da Bao Publishing, passando per le collaborazioni con Linus e Smemoranda, Maicol&Mirco si è aggiudicato quest'anno la prima edizione del Premio Tuono Pettinato.

Chiude il volume "La caduta di Gro-Uk-Oh Il Distruttore" di Marco Bucci e Jacopo Camagni, gli straordinari autori che con la saga urban fantasy "Nomen Omen", edito in Italia da Panini Comics, hanno sedotto e travolto anche il pubblico statunitense e quello francese e che arriveranno presto in libreria con una nuova serie di Casa Bonelli intitolata Simulacri, che sarà presentata in anteprima a Lucca Comics & Games.

Le tre storie di Dylan Dog Color Fest 42, proposte in fumetteria nel 2017 all'intero del Grouchomicon, sono state colorate per l'occasione da Sergio Algozzino e arrivano oggi per la prima volta in edicola. La copertina dell'albo è di Zerocalcare, la cura editoriale di Roberto Recchioni.

Dylan Dog Color Fest 24 "Groucho Quarto", testi di Zerocalcare, Marco Bucci e Maicol&Mirco e disegni di Zerocalcare, Jacopo Camagni e Maicol&Mirco, copertina di Zerocalcare. Dal 6 agosto in edicola, fumetteria e nel nostro sito ufficiale.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Dylan Dog, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.