18 agosto 2022

Dampyr in Val Borbera

Giovedì 18 agosto Luigi Mignacco è ospite del Sarvego Festival, che quest'anno ha come tema "Strane creature". È l'occasione per raccontare la storia di Dampyr "Valle di Tenebra", ambientata proprio in Val Borbera, e mostrarne le tavole.

12/08/2022

Dampyr in Val Borbera

La Val Borbera, selvaggio e bellissimo angolo di Piemonte che profuma di Liguria, è pronta ad accogliere, da luglio a settembre, la seconda edizione del Sarvego Festival con i suoi incontri tra storie e libri. Il tema di quest'anno sono le Strane Creature che fin dall'antichità solleticano la curiosità di grandi e piccini, quelle che ci fanno un po' paura ma, al tempo stesso, ci affascinano e ci fanno immaginare.

Giovedì 18 agosto, la piazza della Vittoria di Cabella Ligure (AL) ospita il nostro Luigi Mignacco, che nel piccolo comune dell'Appennino Ligure vive e lavora.  A partire dalle ore 16:30, dunque, lo scrittore di tanti albi bonelliani tiene un laboratorio di sceneggiatura per ragazzi dagli 8 ai 13 anni mentre alle ore 21:00 incontra i lettori per raccontare "Valle di Tenebra", un'avventura pubblicata nell'ottavo Maxi Dampyr e ambientata proprio in Val Borbera. Inoltre, a partire dallo stesso 18 agosto e fino al 28 agosto vengono esposte alcune delle tavole della storia, disegnate da Andrea Del Campo.

Per ulteriori informazioni potete visitare la pagina Facebook ufficiale del Sarvego Festival.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Dampyr, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.