Gallery Ricciardi

Ecco il Ricciardi Magazine 2022!

In edicola da mercoledì 25 maggio, Il commissario Ricciardi Magazine propone tre storie brevi del commissario della Regia Questura di Napoli e una dei Bastardi di Pizzofalcone. Tutte, naturalmente, ispirate ai romanzi di Maurizio de Giovanni.

25/05/2022

Il brutto della scrittura è che si tratta di un'attività solitaria. Lavorando con i fumetti si diventa invece parte di una squadra.

«Il brutto della scrittura è che si tratta di un'attività solitaria. Lavorando con i fumetti si diventa invece parte di una squadra. Quando ho scritto gli ultimi romanzi di Ricciardi Sergio Bonelli Editore era già al lavoro. Avevo in mente i disegni delle tavole che mi hanno influenzato, soprattutto, per quanto riguarda l'illuminazione: le luci e le ombre sono così vivide da entrare a far parte della scrittura. La luminosità delle tavole è entrata nelle mie storie, rafforzando ancora di più il rapporto biunivoco tra romanzi e fumetto».

Con queste parole Maurizio de Giovanni presentava la versione a fumetti da noi realizzata del suo Luigi Alfredo Ricciardi, commissario della Regia Questura di Napoli nell'Italia fascista degli anni Trenta. Parole perfette per accompagnare l'edizione 2022 del Ricciardi Magazine, in edicola dal 25 maggio, che in quattro storie brevi riprende i personaggi creati dal romanziere partenopeo e ne espande le avventure e uso e consumo dei nostri lettori. Non solo il commissario Ricciardi, ma anche i Bastardi di Pizzofalcone.

Nella gallery che trovate qui sotto potete vedere le prime tre tavole di ognuna delle storie disegnate da Luigi Siniscalchi, Alessandro Nespolino e Carmelo Zagaria su testi di Claudio Falco, Sergio Brancato e Paolo Terracciano, a partire ovviamente dai libri di de Giovanni.

Buona visione, e... appuntamento in edicola, fumetteria e nel nostro sito da mercoledì 25 maggio con Il Commissario Ricciardi Magazine 2022!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo il commissario Ricciardi, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.