5 novembre-6 gennaio 2022

Due mostre a fumetti in Puglia

Si inaugura il 5 novembre al Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia la mostra "Più Nero della Notte", mentre Il 10 dicembre parte "Cento disegnatori contro la strega rossa". Entrambe sono curate da Alessio Fortunato e vi partecipano vari nostri autori.

03/11/2021

Due mostre a fumetti in Puglia

Venerdì 5 novembre alle ore 20:00, il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia (BA) ospita l'inaugurazione della mostra "Più Nero della Notte", che sarà poi visitabile ogni sera fino al 5 dicembre per tutto il pubblico del teatro. Il 10 dicembre parte invece, negli stessi locali, "Cento disegnatori contro la strega rossa", una mostra collettiva esposta fino al 6 gennaio 2022 e finalizzata a raccogliere fondi per realizzare un progetto dedicato ai bambini esposti agli inquinanti generati dalle industrie che si trovano a ridosso del Quartiere Tamburi, tra cui la più grande acciaieria d'Europa, l'ILVA.

A curare entrambe le mostre è il disegnatore Alessio Fortunato, che ha riunito attorno a sé altri nomi ben noti ai nostri lettori. Al suo fianco durante la serata inaugurale del 5 novembre ci sono infatti Gianluca e Raul Cestaro, Francesco Dossena, Giorgio Giusfredi ed Helena Masellis.

Due mostre dedicate al fumetto, dunque, che pur usando lo stesso linguaggio presentano due modi ben diversi di concepire il mondo delle nuvole parlanti. "Più Nero della Notte" è un viaggio nella paura e nelle cupe atmosfere dell'horror Made In Italy; "Cento disegnatori contro la strega rossa" è invece un grido di dolore e protesta che racconta, attraverso un taglio favolistico, la realtà malsana di un territorio ricco di storia, cultura e arte.

Se siete della zona, quindi, ecco due ragioni in più per andare a teatro nei prossimi mesi!


Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.