Chi è Dampyr

Altri avversari

Altri avversari

Dèmoni, mostri, fantasmi, creature magiche, criminali umani e di altre forme.

Mostruoso dèmone mutaforma dagli immensi poteri, Thorke esige dai suoi seguaci la pratica del cannibalismo. Harlan è riuscito a eliminare alcuni tra i più pericolosi di essi, tra cui il serial killer Rudolph Scholberg, ma il dèmone ha rapito la giovane Rose e la sua figlioletta Ljuba, senza che il nostro eroe fosse in grado di salvarle.

La bionda Lisa è all’apparenza una dolce ragazza che soffre di orribili visioni e di una rara malattia che porta a un rapido invecchiamento. Harlan vive con lei un’intensa storia d’amore, prima di rendersi conto che Lisa è una serial killer assassina e cannibale, resa schiava da Thorke, e che non è altri che la bambina Ljuba, dotata di nuova memoria e il cui metabolismo è stato accelerato per farla diventare precocemente adulta. La doppia personalità di Lisa/Ljuba la rende al tempo stesso una vittima e una pericolosa avversaria.

I Lupi Azzurri sono una società di sedicenti superuomini di tutte le razze. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Sir Roger De Vere era a capo di una quinta colonna in contatto con i nazisti della Organizzazione Thule, cui si ispirò suo figlio Christian per fondare i Lupi Azzurri.
Seguaci di una confusa filosofia centroasiatica, seconda la quale il primo Lupo Azzurro era Gengis Khan, i Lupi combattono Draka perché credono abbia usurpato il sacro trono del “Re del Mondo”. Dopo la morte di Christian e del suo primogenito Lester (già trasformato in mostro) nell’avito castello scozzese, la guida dei Lupi è passata al figlio minore, Martin De Vere. La sede ufficiale del club è un locale di Amburgo, il Blaue Wolf.

Il dottor Sonderling, emissario umano di Nergal, è sinora l’unico che, con l’ausilio dell’Elisir del Diavolo, sia riuscito a far passare Dampyr, sia pure per un breve periodo, nelle schiere del Male, risvegliando in lui la sua metà vampiresca. Sonderling non può morire, per via del patto stretto con Nergal, anche se ha più volte cercato di riavere la sua libertà. Nei secoli passati era noto come il pittore maledetto Sinistrari.

Proprietario, a Praga, di una sinistra bottega detta “Puppenklinik”, dove rinchiude, nei corpi delle sue bambole, le anime di donne vere, Comenius cerca di recuperare il Golem dal Vecchio Ghetto di Praga e di imprigionare nel suo corpo d’argilla l’anima del dampyr.    
Il suo tentativo è sventato da Nikolaus, che imprigiona il mago in una boccia di cristallo che raffigura il Ghetto. Fuggito durante l’alluvione di Praga, Comenius si allea con Belyalis per uccidere Harlan, ma, nel Caffè del Sogno, viene divorato dagli stessi demoni da lui evocati.

Demoniaco agente segreto di Nergal, Lady Nahema è, in forma umana, una donna di rara bellezza, ma di assoluta malvagità, che non esita a usare a fini malefici le sue arti di seduttrice.

Demone al servizio di Nergal, Belyalis, che nel suo aspetto umano si fa chiamare Belcore, è uno dei più assidui negli attacchi a Dampyr e a Nikolaus, di cui vorrebbe prendere il posto in quel di Praga. Imprigionato dapprima in una pendola magica, Belyalis ne fugge per cercare la vendetta. Apparentemente è morto, ucciso dalla magica katana di Ishiyama Saemon.

Samael, Principe dei Seduttori, è, nella sua forma umana, un giovane affascinante dai lunghi capelli neri, e, nel suo aspetto demoniaco, un serpe gigantesco dall’orrendo volto umanoide. A volte è alleato di Nergal, ma altre volte agisce per se stesso. Si dice innamorato di Vivien, una delle “tre zie” di Harlan, ma, a tempo perso, cerca anche di sedurre Tesla.

Severa è figlia dell’Imperatore Magno Massimo, che fu amante di Amber nel quinto secolo d. C. Per odio verso la matrigna vampira, si trasformò, grazie alle arti oscure, nella terribile Gwrach-y-Rhybin del folklore gallese, meglio conosciuta come Black Annis, regina dei Tylwyth Teg, il Piccolo Popolo mostruoso che risiede nel mondo oscuro di Annwn.

Jeff Carter, pseudonimo di Samuel Eardley, di Sheffield, Inghilterra, è uno strano tipo di assassino seriale, perché uccide solo le persone che si sono macchiate di qualche crimine, a partire dal suo stesso padre. E’ stato lui a far saltare in aria la sede britannica della Temsek a Sheffield. La sua pista incrocia quella dei nostri eroi anche in seguito, prima a Ciudad Juarez e poi ad Haiti.

Forse non sono malvagie, ma, sulla nostra Terra, le Ombre, che provengono dai mari sconosciuti di un’altra dimensione e che furono portate in Belgio dalla nave del capitano Flanders, non possono fare a meno di uccidere. Solo una di queste creature è riuscita infine ad assumere forma e personalità umana, e vive a Gand, nella Vreedemlingstraat, pacificata e tranquilla, con l’identità di Adriaen De Kremer.

Misterioso mago e ipnotizzatore che abita in un luogo introvabile del Quartiere Latino, Maître Abel, detto il tassidermista, conosce il potere segreto dei “punti magici” di Parigi. Ma la ricerca della malefica Via del Sortilegio e il tentativo di rendere sua schiava la vampira Araxe hanno per il momento posto fine alle sue pratiche arcane. Abel è fuggito nel passato insieme a un nugolo di spettri!