Creepy Past

I creatori di Creepy Past

Breve biografia di Bruno Enna, Giovanni Di Gregorio e Giovanni Rigano

BRUNO ENNA
Nato a Sassari nel 1969, dal 1995 inizia a collaborare con la Disney scrivendo sceneggiature per diverse testate (tra cui "Topolino", "W.I.T.C.H.", "PK Paperinik New Adventures") e redazionali e servizi per vari inserti settimanali e per le sezioni licensing e libri. Collabora anche con le Edizioni IF. Nel 1999 crea, con Mulazzi, Fasano e Barbucci, il personaggio disneyano Paperino Paperotto. Fa il suo esordio presso Sergio Bonelli Editore nel 2004 con una storia di Dylan Dog, "L'uomo di plastica", pubblicata nel Maxi Dylan Dog 2004. Sempre lo stesso anno, Fumo di China gli assegna il premio come miglior sceneggiatore umoristico. Dopo aver scritto anche per "Monster Allergy", nel 2012 da vita alla serie Saguaro e, nel 2017, firma il Romanzo a Fumetti "La Bestia". Nel 2013 riceve il premio ANAFI come miglior sceneggiatore. Nel 2018, con Di Gregorio e Rigano, è autore di Creepy Past.

GIOVANNI DI GREGORIO
Nasce a Palermo nel 1973. Dopo un dottorato in Chimica Teorica, conseguito tra la Francia e l'Italia, lavora con la Treccani, quindi al London Science Museum come storico della scienza. Ottenuto un master in Cooperazione Internazionale in Spagna, per diversi mesi presta servizio in zone di conflitto: Kossovo, Albania, Nicaragua e Chiapas.
A trent'anni decide di occuparsi a tempo pieno di sceneggiatura. Inizia su Dampyr e poi passa a Dylan Dog, di cui scrive più di quaranta episodi. Firma anche degli albi su Le Storie. Sul versante umoristico collabora a "Topolino", "Monster Allergy", "Lys", "Angel's Friends" e altri. Per la televisione scrive le serie animate "Boo Boom", "Spike Team", "PopPixie", "Mostri e Pirati". La sua graphic novel "Brancaccio. Storie di mafia quotidiana" ha vinto dei premi nazionali ed è stata tradotta all'estero. Nel 2018, con Enna e Rigano, è autore di Creepy Past.

GIOVANNI RIGANO
Nato l’8 dicembre 1977 a Cantù. Dopo gli studi scientifici si iscrive alla Scuola del Fumetto ed inizia a collaborare con delle Agenzie di Comunicazione e con l’editore tedesco Mosaik realizzando storie per la serie“Die Abrafaxe”. Nel 1999 viene selezionato per frequentare i corsi dell’Accademia Disney ed in seguito inizia ad illustrare storie a fumetti per "PK", "Topolino", "X-Mickey", "Lilo & Stitch", "W.I.T.C.H.". Lavora inoltre alla serie di "Monster Allergy", disegnando il secondo episodio, ed alle graphic novel de "Gli Incredibili" e "Pirati dei Caraibi". Tra il 2001 ed il 2012 ha collaborato come Layout Artist per la Divisione Libri di Disney USA e per Agenzie di Comunicazione italiane ed estere, ed ha illustrato per la Francia le serie a fumetti "Daffodil" (edizioni Soleil, testi di Frederic Brémaud), "Coeur de Papier" (Edizioni Soleil, testi di Bruno Enna), e "Lolika" (edizioni Le Lombard, testi di Frederic Brémaud). Nel 2011 ha illustrato, per la casa editrice tedesca Oetinger su testi di Lena Ullrich, "Tausend Tod". Ha illustrato le Graphic Novel di Artemis Fowl. In team con Andrew Donkin e Paolo Lamanna, ha realizzato l’adattamento in fumetto di "The Supernaturalist". A Ottobre 2017 viene pubblicato "ILLEGAL", romanzo grafico inserito tra i migliori libri del 2017 secondo "The Guardian". Per Sergio Bonelli Editore ha ideato, insieme a Bruno Enna e Giovanni Di Gregorio, la serie soft horror Creepy Past, che esordisce a maggio 2018.