13-14 ottobre 2018

Il primo "Premio Gallieno Ferri"

Il primo "Premio Gallieno Ferri"

A un anno dall'intitolazione della principale sala della biblioteca al maestro Gallieno Ferri, il comune di Varazze ospita la prima edizione del "Premio Città di Varazze - Gallieno Ferri", durante un'intera giornata dedicata al grande maestro ligure.

A un anno dall'intitolazione della principale sala della biblioteca comunale al maestro Gallieno Ferri, il comune di Varazze ospita sabato 13 ottobre, con appendice la mattina seguente, la prima edizione del premio Città di Varazze - Gallieno Ferri. Una giornata dedicata a Zagor e al fumetto bonelliano in generale, naturalmente in compagnia di Moreno Burattini e nel nome del grande disegnatore che ha creato graficamente lo Spirito con la Scure.

Per tutta la mattina ci sono incontri dedicati a Zagor, con la presenza di Moreno Burattini, Lola Airaghi, Claudio Chiaverotti e Giovanni Talami. Alle ore 18:00, invece, c'è l'inaugurazione della mostra permanente dedicata a Gallieno Ferri, che ospita la collezione di volumi e oggetti del Maestro donata dalla famiglia e i pannelli realizzati da Albissola Comics. A seguire, la conferenza "Sergio Bonelli nella cultura italiana", con testimonianze di tutti gli autori presenti.

Le 19:15 sono il momento della consegna dei premi Città di Varazze - Gallieno Ferri, destinati ad autori del fumetto che abbiano proseguito la grande lezione di Ferri, quella di un maestro dell'avventura con il dono di far sognare, meravigliare, emozionare i suoi lettori attraverso i suoi disegni. La giuria presieduta da Moreno Burattini e formata da Luca Barbieri, Stefano Biglia e Marco Grasso ha assegnato i premi a Lola Airaghi, Alessandro Piccinelli, Giovanni Talami e alla coppia composta da Gianni Sedioli e Marco Verni

A chiudere la serata si tiene una cena zagoriana con gli autori, a partire dalle 20:30, mentre la mattina di domenica 14 alle ore 11:00 Moreno Burattini e Lola Airaghi sono ospiti della libreria Tra le Righe, in corso Colombo 11, per raccontare altre facezie e qualche storia inquieta.

Per ulteriori informazioni, potete visitare la pagina Facebook ufficiale dell'evento.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Zagor, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram e iscrivervi alla newsletter settimanale.

10/10/2018