10 ottobre-5 dicembre 2018

Nathan Never tra scienza e fantascienza

Nathan Never tra scienza e fantascienza

L'Università dell'Insubria presenta il ciclo di seminari aperti al pubblico dell'edizione 2018 di "Scienza & Fantascienza", che prende il titolo di "Marte, che passione!". Si comincia il 10 ottobre, ma il 21 novembre si parla anche di Nathan Never.

Il Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell'Università degli Studi dell'Insubria ha presentato il programma 2018 del ciclo di seminari aperti al pubblico Scienza & Fantascienza, che quest'anno prende il titolo di "Marte, che passione!". Una serie di quattro incontri e diverse proiezioni cinematografiche dedicate al pianeta rosso che da sempre affascina gli scrittori di fantascienza e non solo.

Si comincia mercoledì 10 ottobre alle ore 15:00 presso l'Aula Magna del Collegio Cattaneo di Varese con la conferenza "Da Schiaparelli a Bradbury: il mito di Marte tra scienza e letteratura". Il 14 novembre, nell'Aula Magna dell'Insubria, sempre alle ore 15:00,  è il turno di "Marte a casa nostra: gli analoghi terrestri". Antonio Serra e Oskar, invece, sono protagonisti con il critico cinematografico Mauro Gervasini di "Marte tra cinema e fumetto", che si tiene alle ore 14:30 di mercoledì 21 novembre presso il Liceo Scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio. A chiudere il seminario "Marte: quando ci andremo e cosa troveremo?", di nuovo nell'Aula Magna dell'Insubria mercoledì 5 dicembre alle ore 15:00.

Per ulteriori informazioni, anche su eventuali variazioni del programma, potete consultare la sezione Eventi del sito dell'Università dell'Insubria.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Nathan Never, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram e iscrivervi alla newsletter settimanale.

03/10/2018