28/30 settembre 2018

Bonelliani alla fiera di Lugano

Bonelliani alla fiera di Lugano

Da venerdì 28 a domenica 30 settembre si tiene presso il Palazzo dei Congressi l'ottava edizione della Fiera del Fumetto di Lugano (CH). È prevista la presenza di tanti autori della scuderia Bonelli, impegnati in presentazioni, workshop e firmacopie.

Dal 28 al 30 settembre 2018 il Canton Ticino diventa meta obbligata per gli appassionati di fumetto, grazie all'ottava edizione della Fiera del Fumetto di Lugano. Quest'anno, i visitatori ricevono in omaggio un albo speciale a tiratura limitata realizzato appositamente da Giorgio Cavazzano, che ha anche disegnato il poster ufficiale della manifestazione.

Oltre al grande maestro disneyano, a Lugano si possono incontrare anche Claudio Villa, Lucio Filippucci, Giovanni Ticci, Gigi Cavenago, Alessandro Piccinelli, Roberto Rinaldi, Giuseppe Candita, Silver e il maestro Jordi Bernet. Senza dimenticare alcuni affezionati artisti già presenti nelle edizioni passate come Tanino Liberatore, Alfredo Castelli, Altan, Boban Pesov, Don Alemanno, Tino Adamo e Marina Sanfelice.

Venerdì 28, Piccinelli, Sanfelice e Adamo sono tra i protagonisti del workshop Come si crea un fumetto?, che si tiene quattro volte nel corso della giornata (alle ore 9:30, 11:00, 13:30 e 14:45). Gli altri autori sono invece disponibili a incontrare il pubblico per sessioni di dediche lungo tutto il weekend.

Tino Adamo, inoltre, approfitta di questa manifestazione per presentare il suo Bestiario umoristico, scritto e disegnato a quattro mani insieme a Luca Barbieri e pubblicato da Elletì Edizioni, un volume di illustrazioni che scombinano secoli di conoscenze naturalistiche, riguardo gli animali di terra, di cielo e di mare.

Fuori dal Palazzo dei Congressi di piazza Indipendenza, dove si svolge la Mostra, è inoltre possibile ammirare un'esposizione di copertine di Tex


Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram e iscrivervi alla newsletter settimanale.

24/09/2018