16 gennaio/10 marzo 2017

Particolare dell'opera #3 2016 di Giulio Camagni

I dipinti di Camagni alla Bocconi

Lunedì 16 gennaio sarà inaugurata la mostra "Giulio Camagni - Frammenti", presso i locali della prestigiosa università milanese. L'esposizione proseguirà fino a marzo, con ingresso libero.

Giulio Camagni, collaboratore della nostra Casa editrice sulle testate di Napoleone, Jan Dix e attualmente Martin Mystère, presenterà al pubblico milanese la sua raccolta di piccoli dipinti su carta intitolata Frammenti: "un omaggio a un tempo che fu, un'epoca mitica di cui ho sempre sentito parlare sin dall'infanzia dai miei genitori e dai loro amici", nelle parole dello stesso autore.

La mostra sarà inaugurata con un rinfresco presso la sala ristorante dell'Università Bocconi, in via Sarfatti 25 a Milano, che si terrà alle ore 18:00 di lunedì 16 gennaio, e proseguirà fino al 10 marzo con ingresso libero dalle 9:00 alle 12:00 esclusa la domenica.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Divisione Studenti ISU della Bocconi, in via Piazza Sraffa, tel. 02-5836.2453