25 novembre 2016

Casertano racconta il suo Dylan Dog

Casertano racconta il suo Dylan Dog

In occasione della mostra dedicata a "Dopo un lungo silenzio", Giampiero Casertano, storico disegnatore di Dylan Dog, incontra i lettori presso WOW Spazio Fumetto, venerdì 25 novembre alle ore 18:00, per raccontare il suo rapporto con l'Indagatore dell'Incubo.

Venerdì 25 novembre, alle ore 18:00, appuntamento allo WOW Spazio Fumetti di Milano (in viale Campania 12) per incontrare Giampiero Casertano: lo storico disegnatore dylaniato racconta il suo rapporto con l'Indagatore dell'Incubo, in occasione della mostra dedicato alla storia Dopo un lungo silenzio. La mostra, realizzata in collaborazione con Sergio Bonelli Editore, rimarrà visitabile – a ingresso libero – fino al 27 novembre, e offre un percorso che si snoda tra trenta tavole originali dell'albo.

L'esposizione è stata inaugurata in coincidenza con l'arrivo in edicola del numero 362 di Dylan Dog, un albo intenso (proposto in contemporanea anche in libreria, in una lussuosa edizione cartonata, contenente anche la sceneggiatura di Sclavi), splendidamente visualizzato da Casertano. Durante l'incontro con il pubblico di venerdì 25 novembre, l'autore racconterà l'emozione di tornare a disegnare su testi di Sclavi, ma anche quella di dedicare la propria matita a un personaggio importante come Dylan Dog per 30 anni. Casertano debuttò infatti sulla serie con il numero 10, Attraverso lo specchio, datato luglio 1987. Insieme al vicedirettore di WOW Spazio Fumetto Riccardo Mazzoni ripercorrerà le tappe principali della sua carriera fumettistica, racconterà le influenze e le ispirazioni del suo lavoro e svelerà i segreti che si celano dietro la realizzazione di tanti numeri fondamentali per uno dei personaggi più amati del fumetto italiano.

Per informazioni: 02 49524744/45 - www.museowow.it