Raul e Gianluca Cestaro


I gemelli Raul e Gianluca Cestaro (Napoli, 26 febbraio 1975), si sono diplomati all'Istituto d'arte e hanno frequentato il corso di scenografia presso l'Accademia delle Belle Arti di Napoli. L'esordio nel fumetto è avvenuto, in tandem, con una storia breve pubblicata dalla fanzine lucchese "Il Fulmicotone" (1994), seguita dall'albo n. 2 della testata napoletana ENGASO 0.220 (1995), ma il vero e proprio debutto professionale si è dato nel 1996, firmando, in collaborazione con Giancarlo Alessandrini, i disegni di "Kid, una strana storia", albo speciale edito in occasione dei cento anni del fumetto per Lucca Comics (Edizioni Lo Scarabeo). Nel1996, inizia pure la loro collaborazione con la Sergio Bonelli Editore, disegnando "Robinson Hart", il crononauta creato da Luigi Mignacco per Zona X. Nel 1999, i fratelli Cestaro firmano il numero 11 della collana "Eduardo - Il teatro a fumetti" (Elledì ‘91). Nel 2000, sono arruolati nello staff di Nick Raider, disegnandone i numeri 158 e 175. Due anni dopo, arriva dalla Casa editrice la proposta di realizzare alcune tavole di prova per Tex, proposta che ha sancito il loro approdo alla testata principe della Bonelli. Nel 2003, Raul e Gianluca Cestaro hanno disegnato "I Tarocchi della Nuova Visione", un mazzo di carte da collezione edito da Lo Scarabeo.

09/05/2013