Il Giornale di Sergio Bonelli

Novembre-Dicembre 2013

Novembre-Dicembre 2013

Un bimestre ricco di uscite! Su tutte, spicca il quarto appuntamento con il Color Tex che, per l'occasione, adotta una formula inedita. Una nuova sfida, per il Ranger: quattro storie brevi, tutte a colori!

Cari amici,

l'edizione novembre-dicembre del Giornale di Sergio Bonelli Editore Online non poteva che aprirsi con un'immagine dedicata all'inossidabile Ranger creato da Gianluigi Bonelli e Aurelio Galleppini. Il ritratto che trovate in apertura di questa pagina non è che un dettaglio della copertina confezionata da Laura Zuccheri per l'occasione: un West dagli spazi infiniti, un deserto arido e infido, un panorama sul quale si staglia un'inedita versione di Tex. Così come peculiari sono le interpretazioni degli altri autori chiamati a realizzare le storie brevi che compongono il quarto Color Tex: Giampiero Casertano, Sandro Scascitelli, Stefano Biglia e Nicola Genzianella. Firme nuove, per l'orbita texiana, affiancate da quelle di collaudatissimi sceneggiatori come Tito Faraci, Pasquale Ruju, Gianfranco Manfredi e Mauro Boselli, a loro agio, ormai da tempo, con i paesaggi sconfinati in cui si muovono Aquila della Notte e i suoi pards. A rendere ulteriormente speciale questa uscita, non c'è soltanto l'inedita formula, ma anche la resa a colori delle quattro avventure, affidata a Oscar Celestini e a Overdrive Studio. Nomi che i più attenti ricorderanno per i toni moderni e i curatissimi effetti che hanno caratterizzato, fin dal debutto, le pagine della collana Dylan Dog Color Fest.

A proposito di pubblicazioni a colori, dopo l'atteso esordio, proseguono le uscite di Orfani, con avventure che continuano a svilupparsi su un doppio binario narrativo: da un lato, infatti, assistiamo alla formazione e all'addestramento militare dei giovani protagonisti e, dall'altro, seguiamo la loro lotta contro i misteriosi nemici che hanno attaccato il nostro pianeta. Rimanendo in ambito fantascientifico, il tredicesimo numero di Universo Alfa riporta i lettori ai terribili giorni della Guerra dei Mondi, mentre il ventiquattresimo Speciale vede Nathan Never alle prese con una pericolosa vicenda ambientata negli inferni sotterranei della Città Est.

Non mancano poi altri importanti appuntamenti, come il ventiduesimo Dylan Dog Gigante e l'undicesima avventura di Lilith, mentre, sull'Almanacco del Mistero 2014, racchiusi da una copertina d'ispirazione rétro (opera di Aldo Di Gennaro e Giancarlo Alessandrini), troverete una folle vicenda ambientata nei favolosi anni ’30, con un Martin Mystère davvero inedito, e i dossier dedicati a George R. R. Martin, agli eroi dei Pulp Magazine e alle terre immaginarie, dalla Pellucidar di Edgar Rice Burroughs fino alla Castle Rock di Stephen King.

A voi il piacere di scoprire tutte queste e le tante altre pubblicazioni bonelliane del bimestre, navigando tra le pagine del nuovo Giornale!
Buona lettura!