27 febbraio/24 aprile 2016

Fumetto italiano - Cinquant'anni di romanzi disegnati

Fumetto italiano - Cinquant'anni di romanzi disegnati

300 tavole originali, 40 tra i maggiori autori nazionali, 50 anni di racconti a fumetti, in esposizione al Museo di Roma in Trastevere.

"Fumetto italiano- cinquant'anni di romanzi disegnati" è la grande mostra, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, che intende raccontare, attraverso le opere di grandi autori, l'evoluzione che il "romanzo disegnato" ha avuto in ben mezzo secolo di storia e che gli ha permesso di riportare l’attenzione dei media sul fumetto e di conquistare un pubblico nuovo.

L'esposizione presenta circa trecento tavole originali, disposte in ordine cronologico dal 1967 al 2016, di romanzi a fumetti scritti e disegnati da un unico autore: da Hugo Pratt a Altan, Carlo Ambrosini, Ausonia, Dino Battaglia, Paolo Bacilieri, Roberto Baldazzini, Sara Colaone, Marco Corona, Elfo, Luca Enoch, Guido Crepax, Manuele Fior, Otto Gabos, Massimo Giacon, Gabriella Giandelli, Vittorio Giardino, Francesca Ghermandi, Gipi, Igort, Piero Macola, Magnus, Milo Manara, Lorenzo Mattotti, Attilio Micheluzzi, Marino Neri, Leo Ortolani, Giuseppe Palumbo, Andrea Pazienza, Tuono Pettinato, Sergio Ponchione, Davide Reviati, Filippo Scozzari, Davide Toffolo, Sergio Toppi, Pia Valentinis, Sebastiano Vilella, Vanna Vinci, Fabio Visintin, Zerocalcare.

Sarà possibile visitare la mostra "Fumetto italiano- cinquant'anni di romanzi disegnati" dal 27 febbraio al 24 aprile, presso il Museo di Roma in Trastevere, in Piazza di Sant’Egidio 1/b.

Aggiornamenti e informazioni su sito www.romanzidisegnati.it