Fiere

L'autunno di Romics!

L'autunno di Romics!

Dall'1 al 4 ottobre, torna l'appuntamento capitolino con i fumetti, il cinema, i cosplayer e tanto altro. Tra le presentazioni, da non perdere quella di Morgan Lost!

Alla Fiera di Roma (in Via Portuense, 1645/1647), dal 1° al 4 ottobre si svolge la diciassettesima edizione di Romics, nella sua versione autunnale. Tante le iniziative e gli ospiti previsti, tra cui i tre vincitori del Romics d'Oro di quest'anno: il geniale animatore Bruno Bozzetto, l'editore di Diabolik Mario Gomboli e il disegnatore DC Comics Francis Manapul.

Tra le molteplici occasioni per assistere ad anteprime e celebrazioni cinematografiche, a sfilate di cosplay e a concerti e quant'altro, per il pubblico bonelliano segnaliamo il rinnovarsi delle tradizionali sessioni di firme (il calendario completo di sabato e domenica lo trovate qui di seguito, mentre, se volete posare gli occhi sulle splendide illustrazioni realizzate per l'occasione, non vi resta che visitare la nostra gallery).

Non solo. Appuntamento attesissimo quello di sabato 3 ottobre: il nuovo, misterioso eroe di Casa Bonelli, Morgan Lost, verrà presentato al pubblico (alle ore 16:20) dal suo creatore, Claudio Chiaverotti, accompagnato dal copertinista della serie, Fabrizio De Tommaso.

Per conoscere tutti i dettagli su Romics 2015, visitate il sito ufficiale della manifestazione.

 

► CALENDARIO FIRME ROMICS 2015
(CONSULTATE LA GALLERY PER SCOPRIRE LE ILLUSTRAZIONI CHE VERRANNO AUTOGRAFATE PER L'OCCASIONE DAGLI STESSI AUTORI)


SABATO 3 OTTOBRE 2015

ore 11:00 Fabrizio De Tommaso - MORGAN LOST

ore 12:30 Giuseppe Matteoni - DRAGONERO

ore 15:00 Werther Dell'Edera - ORFANI: NUOVO MONDO

ore 16:30 Maurizio Di Vincenzo - DYLAN DOG


DOMENICA 4 OTTOBRE 2015

ore 10:30 Massimo Pesce - ZAGOR

ore 12:00 Ugolino Cossu - TEX

ore 14:00 Mario Jannì - NATHAN NEVER

ore 15:30 Silvia Califano - DAMPYR

 

► INCONTRI

SABATO 3 OTTOBRE 2015

Ore 16:20 alle 17:30, sala Officina del Fumetto (Pad. 7) "MORGAN LOST", con Claudio Chiaverotti e Fabrizio De Tommaso.