Mauro Uzzeo

Nato il 25 agosto 1979 a Marino (RM), esordisce nel mondo del fumetto nel 1999, pubblicando alcune storie sulla testata "Blue" di Coniglio editore e "Velo di Maya", edito da Montego. In seguito, collabora con Edizioni BD ("Alta fedeltà", 2005), Nicola Pesce Editore ("Wonderland - Quando alice se ne andò", 2011) e, insieme al duo Bartoli e Recchioni, sceneggia tutta l’ultima stagione di "John Doe" (Editoriale Aurea, 2010). Sempre in coppia con Roberto Recchioni, debutta alla sceneggiatura di Dylan Dog, con la storia pubblicata sull'Almanacco della Paura 2012 e, nel 2013, comincia a scrivere per la collana Orfani, sceneggiando gran parte della Seconda Stagione della serie. Dal 2001 svolge l’attività di sceneggiatore e regista di cortometraggi, videoclip musicali e spot televisivi, ottenendo riconoscimenti italiani e internazionali (premiato al Future Film Festival, ai Castelli Animati e al Festival tedesco Animago). Dal 2006 al 2012 insegna comunicazione e narrazione cross-mediale e affianca Iginio Straffi nella realizzazione delle avventure delle Winx, sia nella loro incarnazione televisiva quanto in quella cinematografica, oltre a lavorare sul kolossal animato in computer grafica "Gladiatori di Roma" (2012). Per la Lucky Dreams di Andrea Lucchetta realizza le sceneggiature di "Spike Life", serial tv di 23 puntate, attualmente coprodotto dalla Rai e rivolto a un pubblico di adolescenti. In campo cinematografico, dopo aver lavorato agli effetti visivi del film "L’ultimo terrestre" (esordio alla regia di Gipi, 2011) – che gli sono valsi la nomination per il David di Donatello –, e aver curato la regia della sigla animata del film di Fausto Brizzi "Com’è bello far l’amore" (2012), entra a far parte dello staff degli autori della casa di produzione Wildside, per la quale sta scrivendo due lungometraggi.

04/12/2014

Ultimi albi pubblicati

A proposito del futuro - Speciale Orfani 01 cover
 
Monolith cover
 
La fine dell'oscurità - Dylan Dog 374 cover