Lola Airaghi

Eleonora “Lola” Airaghi è nata a Rho (Milano) il 21 novembre 1971. Ha frequentato la Scuola del Fumetto di Milano, pubblicando, durante la frequentazione, storie a fumetti su “Il Corrierino” e su “Blue”, fino all’entrata alla Sergio Bonelli Editore nel 1997. Dopo aver iniziato a collaborare con la nostra Casa editrice per Legs Weaver. Successivamente passa a Brendon, ma realizza anche (nel 2011) una storia breve per il sesto Dylan Dog Color Fest. Nel corso degli anni, collabora, disegnando tavole e illustrazioni, con diverse Case editrici, quali Hazard edizioni, Lizard edizioni, Glamour Associated, Manor, Galaxy Press e Artigiani Delle Nuvole, Glénat edizioni, Lo Scarabeo, Tunuè. Nel 2005, riceve il premio Premio Jacovitti Cartoomics - If come “Promessa” e, in occasione del Premio Yellowkid, viene premiata come “Immagine to the best Cartoonist”. Nel 2011, realizza "Battiti di legalità - una storia di Mafia” su testi di Mirko Perniola, edito dalla Provincia di Perugia e da Gli Amici del Fumetto di Città di Castello per la sensibilizzazione nelle scuole riguardo il fenomeno mafioso. Nel 2012, collabora con Paola Barbato al fumetto online "Davvero". Attualmente sta lavorando per la nuova serie ideata da Claudio Chiaverotti, Morgan Lost, in edicola da ottobre 2015.

Ultimi albi pubblicati

I racconti di Darkwood - Maxi Zagor 31 cover
 
Megamultiplex - Morgan Lost 9 cover
 
Il terzo peccato mortale