Giovanni Bruzzo


Giovanni Bruzzo è nato a Genova il 26 maggio 1961. A diciassette anni inizia a realizzare, per lo studio Immagini e Parole di Torino, illustrazioni per un album di figurine dedicato al cartoon giapponese "Goldrake". Nel 1980, disegna per lo Staff di If alcune storie per "Oltretomba" e "Storie blu". Collabora poi con la rivista "La Bancarella" di Gualtiero Schiaffino, scrivendo e disegnando alcune storie, e con "1984", per la quale firma racconti di carattere fantascientifico. Successivamente, lavora per le edizioni italiane delle riviste "Mad" e "Creepy", realizzando copertine e illustrazioni. Per Adelfo Editore illustra gli albi "Submission" e "Violence". Nel 1984, inizia una collaborazione (durata fino al 1986) con Primo Carnera Editore, scrivendo e disegnando (in coppia con Ugo De Lucchi) una serie di storie brevi per le riviste "Frigidaire" e "Tempi supplementari". In seguito, si dedica esclusivamente, per un certo periodo, all'attività di illustratore pubblicitario, impegno che interrompe nel 1989 per una breve collaborazione con Renzo Barbieri Editore e con "Intrepido". Dopo aver realizzato quattro storie horror per la serie "Demon Story" (Fenix), mai pubblicate a causa della chiusura della testata, contatta la Sergio Bonelli Editore. Nel 1995, entra ufficialmente a far parte dello staff della serie intitolata all'anticonformista pilota amazzonico Mister No. Dopo una lunga militanza tra le fila dei disegnatori di Mister No e una puntatina tra le pagine di Dampyr, il 2005 lo vede inserito nello staff della mini-serie Brad Barron. Successivamente entra a far parte dei disegnatori di Tex, esordendo sulla serie con il numero 591, "L'uomo di Baltimora".

09/05/2013

Ultimi albi pubblicati

Tex Magazine 2018 cover
 
Avventura Magazine Mister No
 
Sotto assedio