Giampiero Casertano

Nasce il 26 aprile 1961 a Milano, dove vive e lavora. Diplomato al liceo artistico. Appena quindicenne, entra in contatto con Leone Cimpellin, che gli offre di realizzare le chine di "Johnny Logan" e di alcune storie per "Guerra d'Eroi". Conclusasi l'esperienza con la Dardo, Casertano inizia a collaborare con "Boy Music", pubblicando cinque storie libere su testi di Pelizzari. Notato da Alfredo Castelli, entra nello staff di Martin Mystère debuttando, nel 1984, con la storia "Tunguska". Alla nascita di Dylan Dog, passa nel nuovo team di disegnatori. Di lì a poco, gli vengono affidate le copertine di Nick Raider, che gli valgono, nel 1989, un Premio Anaf. Abbandonato l'incarico, si dedica a tempo pieno alle storie dell'Indagatore dell'Incubo, impegno che però non gli impedisce qualche puntata nel noir onirico di Napoleone, di cui ha disegnato il n. 5 della serie, "Racconto d'autunno". Nel 2012, è autore dei disegni dell'albo di esordio della collana le Storie. Nel 2013 è tra i disegnatori del quarto Color Tex, mentre, nel 2014, tiene a battesimo lo Speciale le Storie, illustrando un racconto di Giuseppe De Nardo dedicato a Caravaggio. Nel 2017 fa parte dello staff della serie di Alessandro Bilotta, Mercurio Loi.

09/05/2013

Ultimi albi pubblicati

Maxi Dylan Dog n°32 cover
 
Il terrore - Dylan Dog 370 cover
 
La legge del Contrappasso - Mercurio Loi 02 cover