Giacomo Pueroni

Nato il 6 gennaio 1964 a Torino, vive e lavora a Gorizia, dove si diploma presso il locale Istituto d'Arte. Dopo aver lavorato come grafico pubblicitario e illustratore, realizza vignette umoristiche ispirate a "Star Trek" e ad altre serie di fantascienza per le riviste "Inside Star Trek" e "Shadows on the moon". Nel 1996, entra a far parte dello staff di Zona X, per cui realizza la storia "Cleopatra 2000", e in seguito, nel 1999, di quello di Jonathan Steele. Segue l'avventura del personaggio creato da Memola anche dopo il suo passaggio alla Star Comics. Visualizza, inoltre, per le Edizioni 001, un albo di Harry Moon, personaggio che riprenderà, sempre su sceneggiatura di Memola, per l'omonima serie pubblicata da Planeta/De Agostini nel 2010. A partire dal 2009, realizza illustrazioni per la rivista di fantascienza "Robot", edita da Delos Books. Nel 2012 rientra nella scuderia bonelliana, esordendo su Nathan Never con il numero 249, in coppia con Guido Masala. Il 2014 lo vede all'opera su Dragonero, chinando le matite di Andrea Bormida per una storia apparsa sul numero 9 della collana. Nel 2016, una sua illustrazione, "Tu non esisti" (pubblicata sul numero 74 di "Robot"), gli fa vincere il Premio Italia. Si spegne a Gorizia il 18 febbraio 2017.

09/05/2013

Ultimi albi pubblicati

La rapina
 
Dipartimento 51 – Interferenze
 
Il tocco che uccide