Anteprima 2019

Nathan Never 2019!

La panoramica sul 2019 degli Eroi Bonelli prosegue a ritmo costante, e questa volta il soggetto al centro dell'inquadratura è Nathan Never. Cos'hanno in serbo i prossimi 12 mesi, per il nostro amato Agente speciale Alfa?

A cura di Glauco Guardigli

Questo 2019 può contare su una forte presenza femminile: ben cinque disegnatrici nei primi sei mesi della serie regolare e una storia in più albi che vede Elania Elmore protagonista assoluta.

Pur in un periodo non facile come quello che stiamo vivendo, il 2019 di Nathan Never si presenta tutt'altro che "di rimessa". Anzi, a costo di essere tacciati sui social di "cantarcele e suonarcele da soli", arriviamo a dichiararci addirittura entusiasti del menù che abbiamo apparecchiato per voi nei prossimi mesi! A cominciare dal fatto che questo 2019 può contare su una forte presenza femminile: ben cinque disegnatrici nei primi sei mesi della serie regolare - quasi un record! - e una storia in più albi che vede Elania Elmore protagonista assoluta - sempre sulla serie regolare!

Come se non bastasse, a dicembre di quest'anno prenderà finalmente il via l'attesissima saga ideata da Medda e Vigna: nove numeri in stretta continuity che ci terranno compagnia per gran parte del 2020, per arrivare - nel 2021 - a un'intera annata a firma dei due sceneggiatori. Ma avremo modo di presentarvela come si deve tra qualche mese, andiamo con ordine.

Ne avevamo cominciato a parlare nel 2015 e l'avevamo annunciata addirittura per il 2017... Richiesta a gran voce durante le presentazioni o in accorate e supplicanti missive alla redazione, a gennaio ha visto finalmente la luce "Etherea", storia spaziale che ha segnato l'esordio in Bonelli dell'apprezzato sceneggiatore Disney Giorgio Salati, coadiuvato ai disegni da uno spettacolare Guido Masala. A febbraio, per festeggiare il miglior San Valentino della vostra vita - almeno così vi auguriamo! - abbiamo confezionato "L'amore uccide", un albo che presenta due storie complete "a sfondo romantico". Beh, non esattamente... diciamo che, come suggerisce il titolo, pur parlando di Amore, si concentrano entrambe più sull'ossessione che sul sentimento...  Testi di Mirko Perniola per un rinato Paolo Di Clemente nella prima, e di Davide Rigamonti per Valentina Romeo nella seconda... Tra l'altro, sappiate che questa seconda storia, "Tracce di verità", fa da succoso "antipasto" all'avventura che avrà per protagonista Elania Elmore negli albi di aprile e di maggio della serie regolare, scritti sempre da Rigamonti e disegnati rispettivamente da Vanessa Belardo e dalla coppia Busticchi & Paesani, che tanti apprezzamenti hanno riscosso per l'ultimo Maxi Nathan Never.

A giugno esordisce sul mensile Piero Fissore, e vi promettiamo una storia disturbante, che affronta con coraggio e senza sconti un tema controverso come quello del sesso e della depravazione nel mondo di Nathan.

E ritornando un momento sui nostri passi, il numero 334 in uscita a marzo - dall'evocativo ed esplicito titolo "Rapimento alieno" - vede collaborare Michele Medda ed Elena Pianta in una storia ricca di mistero e atmosfere, e ne siamo rimasti così soddisfatti che la coppia è già al lavoro su una nuova avventura. A giugno esordisce sulle pagine del mensile Piero Fissore, sceneggiatore ligure che avete avuto modo di conoscere e apprezzare in passate occasioni su Agenzia Alfa: e vi promettiamo, in questo caso, una storia disturbante, che affronta con coraggio e senza sconti un tema controverso come quello del sesso e della depravazione nel mondo di Nathan, resa ancor più insana dal tratto "allusivo" e seducente di Melissa Zanella. I numeri di luglio e di agosto ospiteranno l'ultima storia - per il momento - di Giovanni Eccher, disegnata da Paolo Di Clemente e Andrea Cascioli e con l'introduzione di un nuovo agente operativo nell'Agenzia Alfa. Mentre a settembre Bepi Vigna scardina come suo solito il concetto stesso di realtà, coadiuvato ai disegni dal sempre efficace Giez, a ottobre sarà la volta di Davide Rigamonti di dare l'ultimo saluto alla testata con una sua storia tipica, avvincente e disperata, affidata alle chine del solido Stefano Santoro.

A proposito di Rigamonti, permetteteci un breve inciso: tenete d'occhio le edicole perché lo sceneggiatore milanese sarà prossimamente il deus ex machina di un nuovo e accattivante progetto fantascientifico di cui vi parleremo a tempo debito.

A novembre, infine, abbiamo assemblato un altro albo con due storie brevi: la prima, di Michele Medda e Stefano Casini, trascinerà Nathan in una zona desertica a lottare contro bikers e centozampe; l'altra, scritta e disegnata da Alessandro Russo, si ricollegherà allo speciale di dicembre, opera dello stesso autore, per concludere degnamente l'affascinante "Saga del Buio". E a questo punto, per quanto riguarda la serie regolare, la formula dell'albo con due storie brevi andrà in soffitta.

Ovviamente non mancheranno, nel corso dell'anno, i consueti appuntamenti con i Maxi Nathan Never di aprile e ottobre: il primo ospiterà avventure di Riccardo Secchi, Giovanni Gualdoni e dell'esordiente Andrea Garagiola, e il secondo con storie di Stefano Piani, Lucio Sammartino, Michela Da Sacco e, di nuovo, Fissore.

Appuntamento lunedì 4 febbraio con l'anteprima 2019 di Dylan Dog!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Nathan Never, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

01/02/2019