Anteprima 2019

Ricciardi e... i "Bastardi" 2019!

È finalmente arrivato il momento di squarciare il velo di mistero che avvolge il futuro del Commissario Ricciardi e, soprattutto, della versione "made in Bonelli" dei Bastardi di Pizzofalcone. Godetevi l'anteprima 2019 delle opere più amate di Maurizio de Giovanni!

A cura di Luca Crovi

Dopo il successo della versione a fumetti dei romanzi del Commissario Ricciardi, Sergio Bonelli Editore porta avanti il sodalizio con lo scrittore partenopeo Maurizio de Giovanni attraverso una serie di nuovi progetti.

Per il mese di maggio è annunciato il secondo Ricciardi Magazine, e tre nuove inchieste di questo personaggio sono previste a partire dall'autunno 2019. Prima, però, sarà proposta anche una sorprendente interpretazione di un romanzo di de Giovanni ambientato nel commissariato di Pizzofalcone e pubblicato nel 2013. Ad aprile approda infatti in libreria "I Bastardi di Pizzofalcone", un volume cartonato a colori di 144 pagine disegnato da Fabiana Fiengo e sceneggiato da Claudio Falco e Paolo Terracciano, ancora una volta con il coinvolgimento per colori e lettering della Scuola Italiana di Comix coordinata da Mario Punzo e Giuseppe Boccia. A firmare la copertina è Daniele Bigliardo.

Ad aprile approda in libreria "I Bastardi di Pizzofalcone", una sorprendente interpretazione del romanzo di Maurizio de Giovanni uscito nel 2013.

La storia è ambientata ai giorni nostri, a Napoli. Dopo che alcuni agenti di polizia sono stati arrestati perché coinvolti in un traffico di stupefacenti, la squadra del commissariato di Pizzofalcone è allo sbando. A dirigerla viene chiamato Luigi Palma, cui sono affiancati alcuni nuovi poliziotti: l'ispettore Giuseppe Lojacono, l'assistente Francesco Romano, la giovane agente Alessandra Di Nardo, l'agente Marco Aragona. Cinque individui cui è stata data l'ultima possibilità per restare in polizia e ai quali si affiancano la vicesovrintendente ed esperta di informatica Ottavia Calabrese e l'anziano agente Giorgio Pisanelli. Sono loro a costituire la squadra dei Bastardi di Pizzofalcone. «Pizzofalcone esiste veramente - racconta Maurizio de Giovanni - è il nome della collina sopra piazza del Plebiscito, nel centro storico di Napoli: è una zona che unisce realtà sociali e ceti diversi, tra nobiltà partenopea e gente dei quartieri spagnoli. Il commissariato l'ho inventato e collocato in quel luogo, perché tra quei confini invisibili di condizioni differenti emergono contrasti forti che danno luogo a personaggi straordinari».

Se vi abbiamo incuriosito, continuate a seguire queste pagine e i nostri canali social, perché nei prossimi mesi arriveranno ulteriori anticipazioni e approfondimenti.

Proseguendo con il programma delle uscite, a maggio - come dicevamo - è previsto Il Ricciardi Magazine 2019, che ospita l'adattamento di cinque racconti di de Giovanni accorpati in quattro storie a fumetti: "I vivi e i morti" (sceneggiata da Sergio Brancato e disegnata da Daniele Bigliardo), "Mammarella" (sceneggiata da Claudio Falco e disegnata da Luigi Siniscalchi); "Quando si dice il destino", che include anche il racconto "A volte" (sceneggiata da Claudio Falco e disegnata da Lucilla Stellato); "L'ultimo passo di tango" (sceneggiatura di Paolo Terracciano, disegni Alessandro Nespolino). Ad arricchire il Magazine ci sarà anche un estratto di tavole in bianco e nero de "I Bastardi di Pizzofalcone", alcune delle quali potrete trovare anche nella scheda dell'albo che pubblicheremo in questo sito.

A maggio è annunciato il secondo Ricciardi Magazine, mentre tre nuove inchieste con questo personaggio sono previste a partire dall'autunno 2019.

Per l'autunno è invece annunciata l'uscita della storia "Per mano mia" (sceneggiata da Claudio Falco e disegnata da Daniele Bigliardo) e sono già in lavorazione per i mesi successivi "Vipera" (sceneggiata da Sergio Brancato, disegnata  da Lucilla Stellato) e "In fondo al tuo cuore" (sceneggiata da Paolo Terracciano e disegnata da Alessandro Nespolino). In libreria uscirà anche una versione deluxe delle storie del commissario Ricciardi apparse sul Magazine 2018, comprendente "Dieci centesimi", "Un mazzo di fiori", "Partire lasciare" e "Febbre" (disegnate da Bigliardo, Stellato, Nespolino e Siniscalchi). Quest'edizione sarà arricchita da alcuni disegni inediti di Daniele Bigliardo.

Se non lo avete ancora fatto correte a dare un'occhiata alla gallery, troverete un copioso numero di tavole in anteprima assoluta. Buona visione!

L'appuntamento con le preview degli Eroi Bonelli è per venerdì 1 febbraio con le anticipazioni del 2019 di Nathan Never!


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo il commissario Ricciardi, seguite la pagina Facebook del personaggio. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina ufficiale di Sergio Bonelli Editore su Facebook o su Instagram, iscrivervi al nostro canale YouTube o alla newsletter settimanale.

30/01/2019