Le Storie

Le mille facce del mostro!

"Il mistero del lago" è il settantacinquesimo albo della collana Le Storie, scritto da Fabrizio Accatino è splendidamente illustrato da Tommaso Bianchi. A testimoniare la perizia del disegnatore varesotto, vi mostriamo in questa gallery una serie di suoi disegni preparatori, ripassi e tavole definitive.

"Dopo la morte di Teodosio e di Sant’Ambrogio, si verificarono molti decessi, attribuiti a un pestifero morbo. La causa pare fosse imputabile a un grande dragone che dimorava in una caverna dove ora sorge la chiesa di san Dionigi...”. La leggenda riguarda il terrificante drago Tarànto (o Tarantasio) che in quelle acque si sarebbe celato, inquinando l’aria con il suo alito (letteralmente) pestilenziale e divorando di quando in quando gli abitanti della zona così come gli ignari viandanti...

Da questa versione, lo sceneggiatore Fabrizio Accatino ha tratto lo spunto per confezionare, con la medesima sagace ironia che riversò nel Western di "Il prezzo dell’onore" (Le Storie n.31 e recentemente pubblicato anche in volume cartonato), un’avventura medievale decisamente "fuori dal coro". A disegnarla abbiamo chiamato Tommaso Bianchi, il quale aveva già dato prova del proprio talento confrontandosi felicemente con gli scenari fantasy-storici dell’Iliade omerica ("Il sangue dei mortali", Le Storie n. 58), e che, soprattutto, ci ha confidato di nutrire una vera e propria passione per draghi & affini.

Potete leggere l'intera storia introdotta da queste righe del curatore Gianmaria Contro nell'albo n.75 di Le Storie"Il mistero del lago", già disponibile in edicola, fumetteria e nel nostro Shop online.


Se non volete perdervi nessun aggiornamento riguardo Le Storie, seguite la pagina Facebook ufficiale della collana. Per rimanere aggiornati su tutte le novità della nostra Casa editrice, potete seguire la pagina Facebook ufficiale di Sergio Bonelli Editore, il nostro account Instagramiscrivervi alla newsletter settimanale.

18/12/2018